Anche le statistiche sorridono a Vettel

Anche le statistiche sorridono a Vettel

Nella storia della Formula 1 ogni pilota che ha vinto 4 Gp di fila è stato campione a fine anno

Fernando Alonso continua a credere fortemente nella possibilità di laurearsi campione del mondo a fine novembre in Brasile, nonostante la grande competitività trovata dalla Red Bull e da Sebastian Vettel nell'ultimo mese. Ora però anche le statistiche sembrano essere contro lo spagnolo della Ferrari. In passato, nella storia della Formula 1, ogni pilota che è stato capace di vincere quattro Gp di fila come ha fatto Vettel, alla fine della stagione si è laureato campione del mondo. Ma se Nando non ha ha paura dell'incredibile stato di forma che attraversano le RB8, è difficile che possa spaventarsi per questa statistica. Va detto però che anche lui fa parte dell'elenco dei piloti che hanno corroborato questa tesi, quando vinse quattro gare di fila nel 2006. Ma c'è anche chi arrivò ad infilarne la bellezza di sette consecutive: questo è il caso di Schumi nel 2004, quando la Ferrari era un vero e proprio missile. Sono comunque ben 17 i casi di questo tipo nella storia. Il problema però per Alonso non sembrano essere le gare in sé, quanto le qualifiche: la F2012 si avvicina molto alla RB8 in gara, ma sul giro secco è piuttosto lontana. In questa stagione Fernando è già riuscito a vincere in due occasioni partendo dall'ottavo e dall'11esimo posto, ma è anche vero che la Red Bull non era ancora il missile di oggi e non si può sempre sperare nel "miracolo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie