Red Bull Ring, ore 17,04: Ferrari seconda, RB11 ferma!

condividi
commenti
Red Bull Ring, ore 17,04: Ferrari seconda, RB11 ferma!
Di: Franco Nugnes
24 giu 2015, 17:15

Gutierrez arriva a 9 decimi dalla Mercedes di Rosberg. Ricciardo si blocca all'ingresso dei box

Gli incubi a volte ritornano proprio quando sembravano svaniti: Daniel Ricciardo si è fermato alle 17,04 all'ingresso della corsia dei box con la Red Bull RB11 inchiodata. Lo stesso australiano è sceso dall'abilitacolo per imbracciare un estintore e correre a guardare il posteriore, mentre cominciavano a fumare i freni anteriori. Finisce male la giornata della squadra di Milton Keynes che, se non altro, sembrava aver trovato la durata del motore Renault, visto che non cercava le prestazioni avendo abbassato il regime di rotazione: Daniel è solo settimo con il tempo di 1'10"827. Dopo 109 giri qualcosa nei freni anteriori ha ceduto, bloccando l'australiano.

In testa alla tabella rimane imperterrito Nico Rosberg con la Mercedes, ma la notizia dell'ora è che Esteban Gutierrez con la Ferrari si è portato al secondo posto assoluto: con un treno di gomme Super soft il messicano ha scalato le posizioni della graduatoria con un 1'09"931, dopo aver completato l'intenso lavoro di valutazione delle gomme sperimentali Pirelli portate in vista della stagione 2016.

E' difficile misurare quanto valgono gli 818 millesimi che separano la Mercedes dalla SF15-T e Nico Rosberg da Esteban Gutierrez, ma la Rossa è stata l'unica monoposto oltre alla freccia d'argento a sfondare il muro dell'1'10, relegando Valtteri Bottas con la Williams al terzo posto e facendo scivolare Marco Wittmann con la Toro Rosso in quarta piazza. Il tedesco della BMW ha totalizzato la distanza di 145 giri, vale a dire più di due Gran Premi senza particolari difficoltà!

F.1 TEST, RED BULL RING, 24/06/2015
I tempi della seconda giornata (Ore 17,04)
1. Nico Rosberg – Mercedes W06 Hybrid – 1’09”113 – 100
2. Esteban Gutierrez – Ferrari SF15-T – 1’09”931 – 99
3. Valtteri Bottas – Williams FW37-Mercedes – 1’10”029 – 70
4. Marco Wittmann – Toro Rosso STR10-Renault – 1’10”103 – 145
5. Pascal Wehrlein - Force India VJ08-Mercedes – 1’10”253 – 112
6. Fernando Alonso – McLaren MP4-30-Honda – 1’10”718 – 85
7. Daniel Ricciardo – Red Bull Racing RB11-Renault – 1’10”827 – 107
8. Felipe Nasr – Sauber C34-Ferrari – 1’10”922 – 115
9. Jolyon Palmer – Lotus E23 Hybrid-Mercedes – 1’11”288 – 90

Prossimo articolo Formula 1
Red Bull Ring, Day 2: Rosberg davanti a Gutierrez

Previous article

Red Bull Ring, Day 2: Rosberg davanti a Gutierrez

Next article

Red Bull Ring: Rosberg fa il vuoto, Wittmann stupisce

Red Bull Ring: Rosberg fa il vuoto, Wittmann stupisce