Susie Wolff soddisfatta del primo test con la FW36

Susie Wolff soddisfatta del primo test con la FW36

La collaudatrice della Williams ha imparato come vanno sfruttate le monoposto di nuova generazione

Susie Wolff aveva davvero tanti occhi puntati addosso oggi a Barcellona, perchè erano anni che non si vedeva una donna all'opera in Formula 1 in una sessione vera e propria, seppur di test. La collaudatrice della Williams comunque sembra aver passato l'esame a pieni voti, visto che ha chiuso la giornata al quinto posto e come errore le si può imputare solamente un testacoda. La ragazza britannica, che faceva il suo esordio sulla FW36, è rimasta colpita soprattutto dalla differenza tra le vetture di quest'anno e quelle di vecchia generazione: "Questa è stata la mia prima opportunità di guidare la FW36 ed ho imparato davvero tanto su come vanno guidate queste monoposto rispetto a quelle della passata stagione. Con quelle di vecchia generazione più spingevi e più andavi forte, con queste invece ci sono molte più cose da gestire. Inoltre ora c'è molta più coppia, quindi non è stato facile adattarsi all'inizio della sessione". Per il resto è parsa soddisfatta del lavoro svolto oggi: "Nel complesso oggi è stata una giornata produttiva per il team ed abbiamo lavorato molto bene insieme, completando tutte le prove aerodinamiche e meccaniche che erano state pianificate. In questo modo anche io ho avuto modo di mettere insieme parecchi chilometri, che mi hanno permesso di iniziare ad avvicinarmi sempre di più al limite dello stile di guida richiesto dalle nuove power unit".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Susie Wolff
Articolo di tipo Ultime notizie