Magnussen: "Sono pronto per debuttare a Melbourne"

Il danese è soddisfatto della McLaren: oggi con la MP4-29 ha simulato un week end di gara

Magnussen:
La McLaren ha chiuso al quarto posto la terza giornata di test collettivi in Bahrein con Kevin Magnussen che ha completato la sua preparazione in vista del Gp di Australia. Il danese, in mattinata, ha potuto fare poco per i problemi elettrici che lo hanno costretto a lungo ai box. Poi è riuscito a tornare in pista prima della sosta pranzo e così nel pomeriggio ha potuto inanellare un totale di 88 giri con il miglior tempo di 1’35”894, simulando un week end di gara che è stato interrotto da una bandiera rossa e da un rientro in pit lane non previsto. ”Abbiamo avuto alcuni problemi elettrici al mattino, ma li abbiamo risolti per completare la maggior parte dei run programmati per oggi. I tempi ottenuti da Williams e Mercedes mi sembrano molto veloci, ma non credo che stessero effettuando delle prove in condizioni analoghe per cui non sono giudicabili”. Come si deve valutare la MP4-29? "Come squadra non siamo troppo lontani dai primi, ma dobbiamo ancora crescere. La nostra macchina ha un buon potenziale - a differenza della vettura dello scorso anno - quest'anno mi sento di guidare una vera monoposto di F.1”. Preoccupa la distanza di una gara? "E’ chiaro che si vorrebbe più tempo per prepararsi meglio, ma penso di avere tutte le carte in regola per disputare il mio primo Gran Premio. Non mi sento condizionato anche se sono un rookie: ho imparato le procedure e so cosa mettere a fuoco in un week end di gara. Tutto questo penso sia molto positivo. Eppoi mi fa un certo effetto pensare che la prossima volta che salirò in macchina sarà già in Australia. Sono eccitato all’idea, ma mi sento pronto".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Kevin Magnussen
Articolo di tipo Ultime notizie