F1: il GP del Bahrain aperto a chi ha fatto il vaccino Covid

Il Bahrain ha annunciato che il GP di Formula 1 che inaugurerà la stagione 2021 sarà aperto a chi avrà fatto il vaccino, ma anche a chi ha già avuto il COVID-19.

F1: il GP del Bahrain aperto a chi ha fatto il vaccino Covid

Il 26-28 marzo, quindi il tracciato di Sakhir potrà riaccogliere i fan sulle tribune, dopo che l'edizione doppia dello scorso novembre era andata in scena a porte chiuse.

Tramite la app locale 'BeAware' si potrà capire se uno è idoneo o meno. I vaccinati dovranno aver ricevuto la seconda dose prevista nelle due settimane dalla prima somministrazione, mentre chi ha già contratto il Coronavirus dovrà essere guarito da almeno 15 giorni.

Naturalmente vige l'obbligo di indossare le mascherine ed essere sottoposti a controllo della temperatura, oltre che il rispetto del distanziamento sociale. Le restrizioni comunque non consentiranno l'allestimento del F1 Paddock Club e hospitality varie nell'arco del weekend.

Bahrain GP fans 2020

Bahrain GP fans 2020

Photo by: Motorsport Images

"Siamo lieti di aprire la vendita dei biglietti ridando l'opportunità ai fan di poter godersi lo spettacolo della F1 - ha dichiarato l'AD del Bahrain International Circuit, Shaikh Salman bin Isa Al Khalifa - A novembre e dicembre abbiamo avuto l'onore di avere come spettatori coloro che si occupavano della salute del paese e ora è bello che si possano riaccogliere i fan".

"Avvieremo quindi la vendita dei biglietti per il primo round dell'anno e sono grato al governo del Bahrain per il supporto nel coordinare il tutto, garantendo che l'evento di F1 ogni anno sia uno spettacolo. Ringrazio anche chi combatte il Coronavirus nel paese e il Ministero della Sanità per le guide e i protocolli che consentiranno ai fan di divertirsi in loco. Cercheremo di riservare i posti migliori a chi acquisterà fin da subito i biglietti".

Chloe Targett-Adams, promoter della F1, aveva affermato recentemente che l'idea era quella di provare a riavere i fan negli autodromi.

Il Bahrain aveva anche offerto la doppia vaccinazione a chi sarebbe arrivato nel paese con tre settimane di anticipo, dato che i test sono previsti il 12-14 marzo, quindi 15 giorni prima del GP.

condividi
commenti
Mercedes: ecco il segreto che la Ferrari copierà nel 2022
Articolo precedente

Mercedes: ecco il segreto che la Ferrari copierà nel 2022

Articolo successivo

Aston Martin: filming day bagnato a Silverstone per l'AMR21

Aston Martin: filming day bagnato a Silverstone per l'AMR21
Carica i commenti