Hamilton: "Sono tre Gp che supero ogni ostacolo"

Lewis ormai ci sta abituando a grandi rimonte: oggi è risalito dal 20esimo fino al terzo posto finale

Hamilton:

"Ho fatto il meglio che ho potuto partendo 20esimo. La battaglia in mezzo al gruppo è stata molto calda e poi con l'ala danneggiata non è stato semplice. Ho chiesto molto anche alle gomme per rimontare, quindi sono davvero contento di essere riuscito a risalire fino al terzo posto". E' questo il bilancio che Lewis Hamilton ha tracciato al termine del Gp di Germania, nel quale si è reso protagonista di una rimonta davvero forsennata, che però non ha impedito al suo compagno di squadra Nico Rosberg di portarsi a +14 in campionato.

Tra i tanti duelli vissuti nella gara di oggi, il pilota della Mercedes ne ha indicati due come particolarmente impegnativi: "Probabilmente il sorpasso più difficile è stato quello con Ricciardo, con il quale ho avuto davvero una bella battaglia. Ho avuto però anche un’incomprensione con Button in cui ho danneggiato l’ala anteriore: credevo mi facesse passare, ma ho valutato male io".

Ancora una volta Lewis comunque ha dimostrato di poter essere più forte della avversità (per la terza gara di fila partiva ad handicap rispetto a Rosberg, questa volta per il brutto incidente di ieri in Q1). Per questo crede ancora fortemente nel titolo: "Ho una monoposto fantastica, che mi ha permesso di fare questa bellissima rimonta. Inoltre credo tantissimo in me stesso, ho una fede molto forte, e credo di poter superare ogni ostacolo. Sono tre gare che lo faccio e per questo andrò a casa rilassato e voglioso di fare bene la settimana prossima a Budapest. Finora ho avuto parecchi problemi, spero di non averne altri che mi possano far innervosire, io farò del mio meglio".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie