Sebastian Vettel lascia la Red Bull per la Ferrari!

Sebastian Vettel lascia la Red Bull per la Ferrari!

Il tedesco aveva una clausola di uscita dal contratto valido fino al 2016. Sarà sostituito da Kvyat

Sebastian Vettel lascia la Red Bull Racing. Il quattro volte campione del mondo tedesco ha deciso di rompere il contratto con il team di Milton Keynes facendo valere una clausola del suo accordo: se il 30 settembre non era nei primi tre della classifica mondiale piloti avrebbe avuto la libertà di andaserne alla fine del campionato senza pagare alcuna penalità.

La decisione è stata presa ieri sera dopo che Sebastian ha parlato con i vertici della Red Bull Racing, informandoli della sua intenzione di andare alla Ferrari nel 2015. La squadra campione del mondo alle 2,51 ha emesso un comunicato nel quale ha voluto ufficializzare la rottura ma anche per esprimere la sua gratitudine nei confronti del tedesco: "Vogliamo caldamente ringraziare Sebastian per l'incredibile ruolo che ha avuto nella squadra negli ultimi sei anni".

Dal 2009 Sebastian ha collezionato 38 vittorie, 44 pole position, quattro titoli piloti e altrettanti Costruttori e nel rapporto con la Red Bull va aggiunto anche il successo di Vettel con la Toro Rosso al Gp d'Italia e una pole nella stessa gara nel 2008.

Christian Horner e Helmut Marko hanno sparigliato il gioco del mercato, agendo d'anticipo nell'annunciare l'uscita di Sebastian Vettel, ma questo è il segno inequivocabile che anche Fernando Alonso ha già firmato un accordo con la McLaren-Honda, visto che proprio la squadra di Milton Keynes ha sbarrato qualsiasi porta allo spagnolo, promuovendo al fianco di Daniel Ricciardo il giovane Daniil Kvyat che viene promosso dalla Toro Rosso dopo appena una stagione nel Circus.

Nella logica della promozione dei giovani piloti dello Red Bull Junior Programme era scontato il passaggio del russo, offrendo così l'opportunità a Carlos Sainz jr di poter ambire all'abitacolo della monoposto di Faenza, dopo che il suo posto sembrava essere stato usurpato da Max Verstappen. Il team diretto da Franz Tost, quindi, potrà puntare su due debuttanti (l'olandese ha destato ottima impressione nella FP1 di ieri con la STR9) nella prossima stagione.

Sebastian Vettel si è mosso senza perdere tempo, adesso toccherà a Fernando Alonso fare i suoi passi...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel , Daniil Kvyat
Articolo di tipo Ultime notizie