McLaren: McKiernan e altri dodici licenziati?

McLaren: McKiernan e altri dodici licenziati?

Matt Morris sta riorganizzando l'area tecnica di Woking: in settimana c'è stato un esodo di tecnici

La McLaren, in attesa di iniziare il nuovo ciclo con la Honda che partirà dai test di Abu Dhabi che seguiranno il Gp degli Emirati che chiuderà il mondiale, sta ristrutturando l'area tecnica. Mentre si parla di un contratto faraonico con Fernando Alonso, la squadra di Woking sta facendo dei tagli come se volesse risparmiare.

Matt Morris avrebbe avuto l'incarico dal CEO, Jonathan Neale, di ristrutturare la squadra prima di innestare le nuove figure che arriveranno (anche dalla Ferrari) nelle prossime settimane. In settimana sarebbe stato chiuso il rapporto di lavoro con tredici tecnici.

Il nome più prestigioso è quello di Doug McKiernan, il responsabile del reparto aerodinamico, che è stato sollevato dall'incarico dopo aver delineato il disegno della MP4-30 che dovrà correre l'anno prossimo con il propulsore V6 Turbo Honda.

Doug McKiernan era diventato responsabile del reparto aerodinamico all'inizio della stagione, prendendo il posto che era di Marcin Budkowski. Il suo ciclo si è chiuso più in fretta del previsto, dal momento che gli sviluppi della MP4-29 per il Gp di Abu Dhabi sono stati affidati a Peter Prodromou, l'ex braccio destro di Adrian Newey che ha deciso di lasciare la Red Bull Racing per tornare alla McLaren a metà settembre.

Cosa sta succedendo a Woking? La razionalizzazione, infatti, non riguarda solo l'area aerodinamica, ma coinvolge i vari reparti del dipartimento tecnico. I dodici tecnici che si sono visti chiudere la collaborazione con un licenziamento in settimana, sono delle figure di secondo piano che si erano fatti apprezzare perché persone disponbili e che non avevamo mai creato dei problemi.

E' anche strano che i tagli siano stati fatti mentre il racing team è impegnato a Interlagos per il Gp del Brasile...

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Kevin Magnussen
Articolo di tipo Ultime notizie