Il CIV fa tappa a Vallelunga per il secondo round

Il CIV fa tappa a Vallelunga per il secondo round

Pirro cerca il riscatto in SBK, mentre Bezzecchi va a caccia di conferme in Moto3. Occhio alle altre classi

Nel weekend il CIV torna in pista. Tanti eventi di contorno, a cominciare da venerdì con il passaggio del Giro d’Italia, senza dimenticare la parata dei taxi 3570 alla domenica

La rincorsa prosegue. Quella di Pirro in SBk, di Fabio Di Giannantonio al leader Bezzecchi in Moto3 e del trio Mercandelli-Vitali –Morrentino a Roccoli in SS. E prosegue da Vallelunga. Questo weekend (15-16-17 maggio) si correrà infatti sul circuito romano il secondo appuntamento del CIV 2015, intitolato come gli scorsi anni alla Cooperativa Radio Taxi 3570.

In SBK, dopo la sfortuna di Misano, ripartirà dall’Autodromo Piero Taruffi la rimonta di Michele Pirro. Il pilota del Barni Racing Team se la dovrà vedere con l’attuale capoclassifica Andreozzi su Aprilia, oltre che con il compagno di squadra Goi e con Perotti su BMW, due piloti che lo scorso anno sono andati a podio a Vallelunga. Il circuito romano sarà anche l’occasione per vedere i progressi delle Yamaha di Polita, Guarnoni e Barrier oltre che della Ducati di Sandi.

In Moto3 il leader Bezzecchi, vittorioso l’anno scorso a Vallelunga, dovrà guardarsi le spalle dal pilota #madeinCIV Fabio Di Giannantonio, apparso in gran forma dopo il recente podio a Jerez nella Red Bull Rookies Cup. Ma le insidie non sono finite qui per il pilota Mahindra Peugeot. In Moto3, come visto in gara a Misano, sono tanti i piloti che possono ambire alla vittoria, a cominciare dal compagno di squadra di Bezzecchi, Fabio Spiranelli, per proseguire con Del Bianco e i giovani targati #madeinCIV Ieraci e Foggia. Senza dimenticare Simone Mazzola, non al meglio fisicamente nei primi 2 round ma vittorioso lo scorso anno a Vallelunga.

In Supersport occhio al trio Mercandelli, Morrentino, Vitali reduci da buone prestazioni nell’europeo STK600 di Imola (rispettivamente 2°, 4° e 6°) che proveranno ad insidiare la 1° posizione di Massimo Roccoli su MV Agusta. In PreMoto3 240 4t Spinelli e Nepa dovranno mettere in discussione il capoclassifica Vietti Ramus (doppietta a Misano), mentre in 125 2t Bernardi se la dovrà vedere con Carraro, Cavaliere e Triglia. Nella Sport comandano rispettivamente Barani in 125 2t e Ritucci in 2504t.

GLI APPUNTAMENTI
Anche a Vallelunga non mancheranno gli eventi fuori dalla pista, in un round 3570 per il quale tutti gli appassionati potranno usufruire della promozione 2×1 organizzata dall’Autodromo, grazie alla quale si potranno ottenere due ingressi al prezzo di 1 (clicca qui per la promozione). Al venerdì occhio al passaggio del Giro d’Italia, con la carovana pubblicitaria che si fermerà con il villaggio sponsor all’ingresso del circuito dalle 11:55 alle 13:15, mentre dalle 14 alle 15 ci sarà, sempre all’ingresso del circuito, il traguardo volante. Guardando a Roma, nella mattinata di venerdì si terrà un evento promozionale che vedrà coinvolto il pilota del San Carlo Team Italia Michael Ruben Rinaldi.

Domenica sarà la volta della parata dei taxi 3570, la Cooperativa Taxi più grande d’Europa, mentre per l’intero weekend ci sarà un altro appuntamento da non perdere per gli amanti dei motori: il Roma Motor Show, con la presenza di Radio Dimensione Suono.

COME SEGUIRE LE GARE
Come sempre, sarà possibile seguire in diretta streaming tutte le classi del CIV, compresa la PreMoto3, sia al sabato che alla domenica su Sportube.tv e sul sito www.civ.tv. Sky Sport Motogp Hd (canale 208) trasmetterà invece in differita le gare di sabato e domenica di Moto3, Superbike e Supersport

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati CIV Superbike
Articolo di tipo Ultime notizie