Manuel Sossella al via con la Scuderia Palladio

Manuel Sossella al via con la Scuderia Palladio

Il pilota vicentino sarà al volante di una Ford Fiesta RS WRC gestita dalla TAM-AUTO

Ecco la novità tanto attesa dagli appassionati: Manuel Sossella, il grande assente al Rally 1000 Miglia, svela il proprio programma che lo vedrà impegnato nel 2015 nel Campionato Italiano WRC. Il forte driver vicentino ha come obbiettivo stagionale migliorare la posizione finale dell’anno scorso, che lo ha visto laurearsi vicecampione italiano dietro a Pedersoli per solo mezzo punto.

Una grossa novità di quest’anno sarà la Scuderia con cui correrà Manuel, che sarà la Scuderia Palladio, la più vecchia Scuderia d’Italia in attività. "Siamo orgogliosi che un pilota come Manuel corra con il Gatto" dichiara un soddisfatto Mauro Peruzzi presidente della Palladio. "Sono sicuro che ha tutte le carte in regola per scrivere pagine importanti sul grande libro della storia Palladio. Da buon vicentino non poteva non cedere al fascino che esercita il Gatto, che ha visto tra le sue fila piloti del calibro di Cunico, Caneva e Ceccato, vicentini che hanno scritto pagine importanti della storia della nostra specialità. Quindi un ben arrivato nella casa dei top driver vicentini Manuel!".

L’alfiere Palladio correrà con la Ford Fiesta WRC messagli a disposizione dalla TAM-AUTO del patron Luca Zonca e sarà gommata Michelin. Il modello di vettura sarà quindi il medesimo utilizzato da Manuel nelle ultime due stagioni ma sarà quest’anno direttamente la struttura di Zonca ad occuparsi di “curare” la Fiesta prima, durante e dopo ogni gara. La grande amicizia che lega Sossella e Zonca ha riportato il driver vicentino tra le fila del team novarese con il quale il driver di Torri di Quartesolo aveva conquistato due titoli IRC nel 2011 e 2012.

Altra grande novità della stagione 2015 saranno gli pneumatici utilizzati da Manuel che disporrà delle coperture francesi di ultima evoluzione ed ultima ma non per questo poco importante, sarà che a dettare le note a Manuel è stato chiamato colui che con Manuel ha vinto l’ultimo appuntamento del Campionato Italiano WRC 2014: Gabriele Falzone.

Dichiara Sossella: "E’ con grande piacere, onore ed emozione che quest’anno vestirò la casacca della Scuderia Palladio, la scuderia che rappresenta la mia città e della quale mio padre mi parlava da bambino. L’ottima amicizia che mi lega a Mauro Peruzzi e la voglia di proseguire sulla scia che grandissimi campioni prima di me hanno tracciato mi hanno portato a chiudere quest’importante accordo per la mia carriera. Il simbolo del GATTO lo conosco fin da bambino e vederlo comparire sulla mia vettura sarà motivo di grande orgoglio e emozione. Spero di essere un buon portabandiera per la scuderia Palladio e per tutta la città di Vicenza! Colgo quest’occasione per ringraziare tutte quelle aziende che nonostante tante difficoltà e qualche episodio fastidioso continuano a puntare anche su di me per la loro promozione dimostrandomi anche cosi la loro stima, fiducia, amicizia".

L’esordio sarà il 17 maggio in terra pugliese con la partecipazione al 48° Rally del Salento, poi da li a susseguirsi il 7 giugno in Liguria con la 31° edizione del Rally della Lanterna, il 21 giugno si corre in veneto più precisamente a Treviso con il Rally della Marca, al 12 settembre con coefficiente 1,5 il mitico San Martino per concludere con il Trofeo ACI Como, che avrà anche lui coefficiente 1,5 e si correrà il 18 ottobre.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Campionato Italiano WRC
Piloti Manuel Sossella
Articolo di tipo Ultime notizie