Marco Bonanomi fiducioso dopo la gara di Spa

condividi
commenti
Marco Bonanomi fiducioso dopo la gara di Spa
Redazione
Di: Redazione
05 mag 2014, 16:29

Secondo il pilota dell'Audi la R-18 e-tron quattro in configurazione Le Mans è migliorata nel corso del weekend

La 6 Ore di Spa-Francorchamps, seconda gara del campionato FIA World Endurance Championship, ha visto il ritorno in gara di Marco Bonanomi nei colori ufficiali Audi Sport. Il forte pilota lecchese ha portato al debutto sul circuito delle Ardenne una versione speciale dell'Audi R18 e-tron quattro, studiata appositamente - soprattutto dal punto di vista aerodinamico - per la prossima 24 Ore di Le Mans. Una configurazione che ha leggermente penalizzato l'equipaggio Bonanomi-Albuquerque per il basso carico generato dalla loro vettura rispetto anche alle altre due R18 e-tron quattro, soprattutto in qualifica dove il maltempo è stato il vero protagonista. Nonostante questo piccolo svantaggio, i dati raccolti e la prestazione in gara fanno ben sperare lo squadrone di Ingolstadt e lo stesso Bonanomi in vista della 24 Ore di Le Mans, un ritmo che ha comunque permesso al duo italo-portoghese di chiudere con il sesto posto finale la dura gara belga. "A Spa io e Filipe abbiamo tirato fuori il massimo dalla R18 e-tron quattro in configurazione Le Mans - ha detto Bonanomi a fine gara - Il carico aerodinamico decisamente inferiore ha messo sotto stress gli pneumatici, il che ci ha imposto di adottare una strategia di gara conservativa a differenza dei nostri avversari. Senza dubbio il weekend di Spa è stato molto positivo, abbiamo chiuso nella Top 6 e contenuto il distacco dagli altri, il che ci fa ben sperare per la gara francese dove saremo al via tutti nelle stesse condizioni; abbiamo migliorato giro dopo giro, dalla qualifica alla sesta ora di gara, permettendo così ad Audi di raccogliere ulteriori dati importanti. Il team e noi siamo molto fiduciosi e non vediamo l'ora di essere a Le Mans". Per Marco Bonanomi ed Audi Sport ora la concentrazione va al 100% sulla 24 Ore di Le Mans, la competizione più importante dell'anno dove il pilota di Colle Brianza sarà al via insieme ad Oliver Jarvis e Filipe Albuquerque a partire dal prossimo 30 maggio con la prima giornata di test che porterà alla gara vera e propria, in programma nel weekend del 14-15 giugno.
Articolo successivo
Bruni e Vilander tingono di Rosso Spa tra le GTE

Articolo precedente

Bruni e Vilander tingono di Rosso Spa tra le GTE

Articolo successivo

Rigon: "Un podio con la Ferrari è sempre speciale"

Rigon: "Un podio con la Ferrari è sempre speciale"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Marco Bonanomi
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie