Crutchlow: "Felice dei tempi fatti con gomma usata"

Oggi Cal è incappato in un highside alla curva 1: è dolorante, ma poi è tornato in sella alla sua Honda

Crutchlow:

Nonostante due cadute, una più leggera ieri ed un highside abbastanza rovinoso oggi, Cal Crutchlow ha stilato un bilancio abbastanza positivo dei primi tre giorni di test svolti in sella alla Honda RC213V del Team LCR. Il britannico ex Ducati ha badato soprattutto a prendere confidenza con la sua nuova moto, ma alla fine il tempo che ha realizzato oggi (1'31"774) non è affatto male, soprattutto se si pensa che è arrivato con una gomma usata.

"Nel complesso penso che possiamo essere abbastanza soddisfatti delle prestazioni che abbiamo avuto in questi test. Il nostro scopo non era concentrarci sul tempo sul giro, ma migliorare la mia comprensione della moto e capire come guidarla. Abbiamo fatto alcune modifiche sia a livello di assetto che di elettronica, ma per me è ancora un po' difficile capire le reazioni della moto. Ecco perché sono felice dei tempi che siamo riusciti a fare con le gomme usate" ha detto Cal.

L'ex iridato della Supersport poi ha raccontato anche l'incidente di oggi: "Purtroppo ho avuto anche un incidente alla curva uno. Ho messo il ginocchio in una chiazza d'umido che era all'interno della curva e l'aqua è schizzata sulla gomma posteriore: appena ho dato gas quindi ho fatto un highside. Sono un po' dolorante alle ginocchia ed alle mani, specialmente al pollice, ma poi sono comunque riuscito a tornare in pista".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie