Dovizioso: "Siamo già migliorati più del previsto"

I primi test del 2014 hanno fatto ritrovare il sorriso e l'ottimismo al pilota italiano della Ducati

Dovizioso:
Dopo un 2013 con più ombre che luci, i primi test del 2014 sembrano aver ridato il sorriso ad Andrea Dovizioso. L'arrivo di Gigi Dall'Igna ha cambiato la mentalità di lavoro all'interno della Ducati e lo si è visto fin dai test collettivi di inizio stagione, nella quale la Desmosedici GP14 sembra aver chiuso buona parte del gap che la separavano da Honda e Yamaha. E' normale quindi che anche il forlivese sia più ottimista: "Sono molto contento di come sono andati i test pre-stagione perché siamo riusciti a migliorare più del previsto, e questo mi dà molto fiducia. Grazie al lavoro di Gigi, e facendo qualche cambiamento del bilanciamento, ora la moto è più gestibile, funziona meglio e siamo riusciti con queste modifiche ad ottenere i tempi che abbiamo fatto negli ultimi test" ha detto "Dovipower" durante la presentazione del Ducati Team MotoGp 2014 avvenuta oggi pomeriggio all'Audi Forum di Monaco. Dovizioso comunque non si è voluto sbilanciare troppo sulle possibilità di fare bene fin dalla prima gara in Qatar: "Losail è una pista molto difficile ma credo che saremo abbastanza competitivi, anche se abbiamo ancora qualche dubbio sul nostro passo in gara effettivo. In ogni caso abbiamo decisamente ridotto il gap rispetto allo scorso anno ed oggi siamo molto più competitivi. Sicuramente dobbiamo ancora migliorare per arrivare alle posizioni che vogliamo raggiungere, però credo che nella prima gara riusciremo a partire più vicini ai primi".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie