Ora Stoner ha vinto su tutte le piste del Mondiale

Ora Stoner ha vinto su tutte le piste del Mondiale

Nemmeno il chattering gli ha impedito di conquistare il suo 42esimo successo ad Estoril

Casey Stoner ha dominato il Gran Premio del Portogallo, conquistando la seconda vittoria consecutiva della stagione 2012. Per il Repsol Honda Team si è trattato di un’altra bellissima gara che rimarrà negli annali, grazie anche al terzo posto del suo compagno Dani Pedrosa. Oggi l'australiano ha conquistato la 42esima vittoria in carriera nel campionato del mondo, uguagliando Max Biaggi e Toni Mang. Con questo successo all’Estoril, inoltre, Casey ha vinto su tutte le piste dell’attuale calendario del Mondiale. Casey Stoner: "Un altro fantastico weekend per noi. Questa mattina eravamo a posto, ma anche un po’ preoccupati perché ieri nelle qualifiche, con il caldo, la moto funzionava peggio, nonostante avessimo un setting simile alle libere del mattino. Nel warm up non abbiamo avuto grossi problemi di chattering, ne abbiamo sofferto invece in gara con l’aumento della temperatura. Non è stato facile conviverci. Nella prima parte di gara attaccavo con determinazione, ma mi si è chiuso due volte il davanti proprio per colpa del chattering. Così ho rallentato un po’, senza forzare troppo e amministrando il margine su Jorge e Dani. Lorenzo faceva pressione, così ho cercato di mantenere il mio passo senza commettere troppi errori. Cambiavo le mappature per cercare di ridurre il chattering, poi, verso la fine, ho capito come guidare intorno al problema e questo mi ha permesso di essere ancora un po’ più veloce e portare a casa questa grande vittoria".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie