Colin Edwards pronto al debutto sulla Suter-BMW

Colin Edwards pronto al debutto sulla Suter-BMW

Oggi a Jerez l'americano salirà per la prima volta sulla CRT del Forward Racing

Gli open test di questa settimana a Jerez de la Frontera, aperti a MotoGp, Moto2 e Superbike, vedranno il ritorno in sella di Colin Edwards. Il pilota texano era fermo dal Gp della Malesia, nel quale fu coinvolto nel terribile incidente che ha causato la morte di Marco Simoncelli, riportando a sua volta degli infortuni importanti ad una spalla, all'omero e ai polsi. Nella giornata di oggi però "Texas Tornado" potrà finalmente iniziare la sua nuova avventura, salendo in sella alla Suter-BMW del Forward Racing. Per Colin si tratterà di una prima presa di contatto con una CRT, ma questa prova servirà anche a tutto l'ambiente per capire quale può essere il potenziale delle moto basate su questo nuovo regolamento se a portarla in pista è un pilota esperto e veloce come lui. Detto ieri della presenza della Ducati, che affiderà la GPZero laboratorio a Carlos Checa, in Spagna si vedrà nuovamente anche la FTR-Kawasaki del team BPQ, che sarà nuovamente portata in pista dal colombiano Yonny Hernandez, come già successo anche in occasione dei test collettivi di Valencia. Per quel che riguarda la categoria Moto2, si uniranno al test anche il Marc VDS Racing Team (con Scott Redding e Mika Kallio), il team Aspar (con Nico Terol e Toni Elias), il team Mobile NGM Forward Racing (con Alex de Angelis e Yuki Takahashi), il team Pons Racing (con Pol Espargaró e Esteve Rabat), e il team Gresini (con l'inglese Gino Rea). Assente forzato invece Marc Marquez, ancora alle prese con i problemi di vista derivanti dalla brutta caduta di cui si rese protagonista nel corso delle prove libere del weekend di Sepang.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Colin Edwards
Articolo di tipo Ultime notizie