Pedrosa: "Ho sentito l'appoggio della squadra"

Lo spagnolo ha apprezzato la festa che gli ha riservato il team al parco chiuso. "Marc ha avuto grossi problemi"

Pedrosa:

Dani Pedrosa è molto soddisfatto, ma la sua reazione resta molto misurata. Non si lascia andare ad una grande euforia per aver ripreso il cammino con la vittoria che mancava dalla Malesia dello scorso anno. Non lo dà a vedere, ma è orgoglioso di aver interrotto il cammino di Marc Marquez una gara prima che ottenesse il record di vittorie consecutive. Ha potuto verificare che la Honda HRC crede ancora in lui, nonostante il rinnovo del contratto…

“Sono felicissimo: mi è piaciuto quando sono arrivato al parco chiuso e ho trovato i ragazzi della squadra contenti per me. Mi ha fatto molto piacere. Mi sono tolto una grossa soddisfazione, perché io mi sono sempre impegnato al massimo, ma con Marc così forte non riuscivo a batterlo. E così quando ti arriva la vittoria all’improvviso, la sensazione è molto speciale: aver visto il team così felice per me è stato il top”.

Come hai costruito questa affermazione?
“Oggi sono riuscito a dare il mio massimo, mentre Marc non ha avuto la sua giornata migliore, anzi direi che ha avuto la peggiore della stagione. È stato un weekend positivo: solo ieri in qualifica non sono andato così forte come mi aspettavo, però alla fine è arrivato un risultato importante che mi dà una grande motivazione a riprovarci ancora nelle prossime gare”.

Hai dovuto adattare il tuo stile di guida alla Honda HRC per battere Marquez?
“No, non credo ci sia stato un problema di stile di guida, piuttosto su questo circuito Marc aveva qualche problema a staccare come di solito fa lui e non riusciva a far scivolare la moto come gli piace nell’entrata in curva. In realtà deve aver avuto un problema più grosso, visto che il suo distacco alla fine è stato importante. Sono in crescita, come sono migliorare le Yamaha che in gara avevano un buon passo. Diciamo che ho lavorato bene con la squadra che mi ha deliberato un buon set-up, al resto ci ha pensato il pilota…”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie