Pirro subito a suo agio sulla Moriwaki di Gresini

Pirro subito a suo agio sulla Moriwaki di Gresini

Il pilota italiano è stato costantemente tra i più veloci nei test di Valencia

A Valencia, in un clima gradevole scaldato da un tiepido sole primaverile, piloti e team della Moto2 hanno avuto modo di confrontarsi e sviluppare il loro prototipi in vista del Motomondiale 2011 che aprirà le ostilità il 20 marzo, sotto le luci artificiali del Gp del Qatar. Tre giorni serviti a piloti e squadre per iniziare a conoscersi e prepararsi a quello che sarà il mondiale più combattuto e spettacolare della storia del motociclismo. Michele Pirro si è mostrato subito a proprio agio in sella alla Moriwaki del team Gresini inserendosi tra i migliori della classe. Michele Pirro:Sono molto contento di come sono andati i primi test del 2011. La nuova Moriwaki mi ha dato subito una buona sensazione di guida e con la squadra abbiamo fatto un buon lavoro. Per me era importante cominciare a entrare in sintonia con la squadra e prendere il ritmo dopo tre mesi senza guidare un moto da corsa. Nell’arco dei tre giorni di prove sono stato costantemente nel gruppo dei migliori, girando più volte sotto il record stabilito nell’ultima gara del 2010. Dal 15 a 17 febbraio saremo ad Estoril dove continueremo a lavorare per essere sempre più competitivi e presentarci alla prima gara in Qatar in ottima forma".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Michele Pirro
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag crash test