Da domani Moto2 e Moto3 in pista a Jerez

Da domani Moto2 e Moto3 in pista a Jerez

I test proseguiranno fino a sabato, ma anche qui mancherà il cronometraggio ufficiale

Dopo la prima uscita stagionale di Valencia, piloti e squadre di Moto2 e Moto3 si stanno ora dirigendo verso sud, precisamente verso Jerez de la Frontera, dove prenderanno il via da domani tre giorni di test ufficiali. La pista andalusa vedrà scendere sul suo asfalto più di 60 piloti impegnati nel portare avanti i rispettivi programmi di sviluppo. I più rapidi dei test Moto2 valenciani, ovvero Pol Espargaró e Tito Rabat del team Pons Racing, Scott Redding (Marc VDS Racing), Andrea Iannone (Speed Master), Simone Corsi (Ioda Racing Project), e Claudio Corti (Italtrans Racing), riprenderanno da dove interrotto la scorsa settimana sul circuito Ricardo Tormo, mentre per quel che riguarda i nuovi arrivati, Johann Zarco (JiR), Eric Granado (Gresini) e il Campione del Mondo 125cc Nico Terol (Aspar Team Moto2) fra gli altri, proseguirà il processo di adattamento ai prototipi 4-tempi. Ancora assente dalla lista Moto2 Marc Marquez, con il pilota Monlau Competicion sempre occupato nel pieno recupero fisico, ma ancora lontano dalla miglior condizione per il rientro in pista. La classe Moto3 continuerà il suo lavoro di preparazione in vista del debutto dell’8 aprile, con i favoriti Maverick Viñales (Avintia Racing team) e Sandro Cortese (Red Bull KTM Ajo) a guidare un nutrito gruppo di piloti che conterà quest’anno anche con rookies del calibro di Brad Binder (RW Racing GP), e il giovanissimo Niccolò Antonelli (Gresini Team). I test inizieranno domani e continueranno fino a sabato e, come a Valencia, non ci sarà cronometraggio ufficiale.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Articolo di tipo Ultime notizie