Quattro gare in Indycar con la Juncos per René Binder

L'ex pilota di GP2 René Binder farà il suo debutto in Indycar nel 2018 con la Juncos Racing, con un contratto per disputare quattro gare.

Binder, che ha vinto l'ultima gara della Formula V8 3.5 in Bahrain lo scorso anno, aveva messo nel mirino il salto verso la Indycar ed infatti era stato avvistato a Sonoma lo scorso settembre.

La Juncos aveva già ingaggiato Kyle Kaiser con un accordo di quattro gare come premio per aver vinto il titolo della Indy Lights.

Binder farà il suo esordio nella gara inaugurale di St. Petersburg, inoltre parteciperà agli eventi del Barber, di Toronto e di Mid-Ohio nella stagione 2018.

"Sono onorato di poter correre nella Indycar nella stagione 2018" ha dichiarato il pilota austriaco. "Sono sempre stato un grande fan della Indycar, quindi sono curioso di vedere cosa può offrirmi come pilota".

"Quest'anno ho dovuto prendere una decisione molto complicata per la direzione da far prendere alla mia carriera, ma sono fiducioso di aver preso quella giusta".

Il proprietario della squadra, Richard Juncos, non ha nascosto il suo entusiasmo per l'accordo raggiunto con Binder.

"Sono felice di dare il benvenuto a René nella nostra squadra e siamo entusiasti di far parte del suo debutto negli Stati Uniti" ha detto.

"René ha un passato di successo nella Formula V8 3.5 ed in GP2, inoltre a svolto dei test in Formula 1, quindi sono convinto che potrà fare bene quest'anno in Indycar".

"Inoltre il tempismo è perfetto per il suo esordio, visto che tutti ricominceranno con i nuovi aerokit della Indycar".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Rene Binder
Team Juncos Racing
Articolo di tipo Ultime notizie