Un ricciolo di carbonio che vola via da una monoposto può sembrare un danno di poco conto, ma in F.1 non è così. Perdere un frammento di diffusore posteriore genera perdita di carico aerodinamico ed ecco perché Hamilton ha sofferto per tutto il GP del Messico dopo il contatto con Vettel al primo giro.