Una rivoluzione sulle monoposto 2011!

Una rivoluzione sulle monoposto 2011!

Sam Michael, dt Williams, avverte di non sottovalutare gli effetti del cambio delle regole

Sam Michael, direttore tecnico della Williams, avverte di non sottovalutare la portata del cambiamento regolamentare che la Formula 1 subirà questo inverno: secondo lui si deve partire da un foglio bianco per progettare le monoposto 2011. L'elenco delle variazioni in effetti è piuttosto lungo: ritorna il Kers dopo un anno, verrà introdotto il sistema dell'ala mobile posteriore, mentre saranno vietati l'F-duct e il doppio diffusore. Se a tutto questo ci aggiungiamo il passaggio dalle gomme Bridgestone alle Pirelli si può ben capire che la rivoluzione sarà tale da determinare importanti cambiamenti. "Avremo monoposto completamente diverse – ha ammesso Sam Michael – non sarà possibile sviluppare delle evoluzioni delle soluzioni che stiamo usando adesso, per cui conviene partire da zero con un progetto del tutto nuovo". E' per questo motivo che la Williams ha deciso di dedicare tutte le risorse alla monoposto del 2011 "Avremo ancora un aggiornamento per Singapore, ma l'impegno della galleria del vento è tutto orientato allo sviluppo della vettura 2011 per indagare tutti i campi di ricerca che si sono aperti e che incideranno sia sulla progettazione meccanica della monoposto che nella produzione della macchina. E' una sfida impegnativa: chissà se qualcuno saprà scovare la trovata vincente come aveva fatto la Brawn Gp all'inizio del 2009?”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie