La Marussia MR02 chiude il ciclo delle presentazioni

La Marussia MR02 chiude il ciclo delle presentazioni

Ad un primo impatto sembra una monoposto "scolastica", destinata a stare in coda al gruppo

Con la Marussia MR02 si è chiuso il ciclo delle presentazioni di Formula 1 in vista dei test di Jerez de la Frontera. Ormai, dunque, tutte le squadre hanno svelato le forme delle loro monoposto, fatta eccezione per la Williams, che invece la mostrerà solamente alla vigilia dei test di Barcellona. Pur essendo stata definita dai tecnici che l'hanno realizzata, tra i quali ha avuto un ruolo da consulente anche l'ex direttore tecnico della Renault Pat Symonds, come un'importante passo avanti rispetto alla MR01 dal punto di vista tecnico, la monoposto si potrebbe quasi definire "scolastica" rispetto a quelle che sono le regole attuali. Osservandola si può notare l'applicazione del vanity panel sul muso, mentre per quanto riguarda le sospensioni è stato scelto uno schema push rod per l'anteriore e pull rod per il posteriore. Rispetto alla concorrenza le pance sono piuttosto ingombranti, ma spiovono molto nella parte posteriore con un disegno piuttosto evoluto. Gli scarichi sembrano disegnati per sfruttare l'effetto Coanda, ma appaiono piuttosto standard. Dopo la rottura con Timo Glock, accanto alla vettura ha posato solamente il nuovo arrivato Tom Chilton, promosso titolare dopo una seconda parte di stagione 2012 da riserva. Il favorito per diventare il suo compagno di squadra però è Luiz Razia: anche se ancora non c'è l'ufficialità, il brasiliano ha trovato una buona dote di sponsor e l'annuncio dovrebbe arrivare a breve. Anche se il team principal John Booth ha fissato il raggiungimento del decimo posto nel Costruttori, sfiorato nel 2012, come obiettivo stagionale, guardando la monoposto la sensazione è che ci troviamo nuovamente di fronte al team destinato a fare da "Cenerentola", complice anche la dipartita della HRT.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie