Vettel: "Lascio la Red Bull, ma voglio vincere"

condividi
commenti
Vettel:
Redazione
Di: Redazione
12 nov 2014, 18:00

Il tedesco parla del suo futuro con Auto Motor und Sport senza mai citare la Ferari

Vettel:

Sebastian Vettel deve aspettare che la Ferrari ufficializzi il suo passaggio al Cavallino, ma intanto il quattro volte campione del mondo comincia a parlare del suo futuro. Il tedesco al mensile Auto Motor und Sport ha rilasciato un’intervista nella quale spiega perché ha deciso di lasciare la Red Bull Racing nella convinzione di andare in una squadra nella quale potrà tonare a vincere.

Il pilota di Heppenheim motiva al giornale tedesco la sua scelta di lasciare Milton Keynes…
"Alla Red Bull conosco la squadra e le persone, so quali sono i punti deboli e i punti di forza, conosco il progetto per i prossimi anni, mentre il passaggio a un altro team è un passo verso l'ignoto e quindi è un rischio. Ho riflettuto bene prima di prendere una decisione: se non fossi convinto di poter vincere ancora non avrei fatto una scelta del genere. Niente contro la Red Bull, ma solo la voglia di cercare qualcosa di nuovo".

La decisione di Fernando Alonso blocca tutto il mercato del Circus:
"Certo mi piacerebbe annunciare cosa succederà in futuro, ma in questo momento devo avere pazienza".

La Ferrari sta concludendo una stagione molto deludente che la relega al quarto posto nel mondiale Costruttori e nel 2015 dovrà iniziare un recupero sulla Mercedes che sembra imprendibile…
"Mi aspetta una grossa missione che richiede tempo, specie in una fase in cui la Mercedes mostra una superiorità evidente".

Prossimo articolo Formula 1
Ericsson ha rescisso il contratto con la Caterham

Previous article

Ericsson ha rescisso il contratto con la Caterham

Next article

Torna attiva la home page del sito di Schumacher

Torna attiva la home page del sito di Schumacher

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel Shop Now
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie