Hembery: "Circa mezzo secondo tra medie e hard"

Il responsabile della Pirelli si aspetta una gara con strategie a due o tre soste

Hembery:
Il pilota Red Bull Sebastian Vettel ha segnato il tempo migliore sul circuito giapponese, nel corso della sessione di prove libere di oggi, correndo su gomme medie. I P Zero White medium sono stati scelti insieme ai P Zero Orange hard, poichè ben si prestano alle sfide del circuito di Suzuka, noto per le sue curve ad alta velocità. Il pilota Mercedes, Lewis Hamilton, è stato invece il più veloce sulle gomme a mescola dura, questa mattina, ottenendo un tempo di 1'34"157. Vettel ha fatto, però, registrare un tempo migliore nella seconda sessione di prove libere, con 1'33"852, confermandosi il più veloce della giornata. Il ventiseienne tedesco ha realizzato il miglior tempo nel pomeriggio, seguito dal compagno di squadra Webber, anche lui con gomme medie. Entrambe le sessioni sono state caratterizzate da clima mite e asciutto, con una temperatura ambientale di 30 gradi centigradi. Il Direttore Motorsport Pirelli, Paul Hembery ha dichiarato: "Venire in Giappone è sempre un piacere: l’atmosfera è elettrica e l’entusiasmo per la Formula Uno è alle stelle. Oggi abbiamo avuto due valide sessioni di prove libere: i team hanno potuto raccogliere informazioni sui punti di crossover, sulle velocità relative delle gomme usate per più di un run e sul loro comportamento generale. L’anno scorso abbiamo avuto una strategia a due soste e sembra che quest’anno replicheremo con due o tre soste. Suzuka è un circuito abrasivo e le gomme sono soggette ad alti carichi di energia nelle curve più veloci come la Spoon e la 130R. Non è una sorpresa che nel 2011 ci sia stata una vittoria con una strategia a tre soste. Ci aspettiamo basse temperature per il giorno della gara e questo ridurrà l’usura termica degli pneumatici, dando la possibilità ad alcuni team di tentare una strategia a due soste. Dai dati che abbiamo raccolto fino ad ora, la differenza tra le mescole è di 0"5"”

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie