Lauda: "Vettel? Un campione, ma poco carismatico"

Secondo Niki è questo il motivo per cui non viene ancora accostato a nomi come Senna e Prost

Lauda:
Niki Lauda è noto per essere uno che non ha mai avuto problemi a dire quello che pensa. Il tre volte campione del mondo di Formula 1, oggi direttore non esecutivo della Mercedes, domenica è stato staccato definitivamente da Sebastian Vettel, che con la vittoria in India è arrivato a quota quattro titoli iridati e quindi la leggenda austriaca ha detto la sua sul pilota della Red Bull in una breve intervista concessa alla Gazzetta dello Sport. L'ex pilota di Ferrari e McLaren parte sottolineando che i quattro titoli Mondiali di Seb sono stati davvero una grande impresa: "Puoi diventare campione del mondo una o due volte semplicemente sfruttand le circostanze favorevoli, ma per ottenere un risultato simile ci vuole altro". Ed eccolo poi ad indicare questo altro: "Lavorare sodo. Non arrivi fin lassù se non hai talento, ma poi devi assecondarlo con la dedizione, la determinazione. Ecco, la sua qualità migliore è che è un grande lavoratore". Lauda poi ci tiene a smentire coloro che pensano che Vettel vince solo perchè ha una super Red Bull sotto al sedere: "Di certo alla Red Bull si trova bene, ma non è vero che vince perchè ha la macchina migliore. Basta vedere Mark Webber: guida la stessa vettura, eppure non è mai stato in lizza per il titolo". Eccolo però arrivare al motivo per cui, secondo lui, il quattro volte iridato non è ancora accostato ai grandissimi del Circus come Senna e Prost: "Il carisma è qualcosa che non si impara. Anche nella vita normale è così. Vettel da questo punto di vista mi ricorda Schumacher: Michael viene ricordato per i suoi sette titoli Mondiali, niente di più e niente di meno. E lo dico senza alcuna volontà di fare polemica". Questo non vuol dire però che non lo prenderebbe alla Mercedes: "Certo, se dovesse continuare ad andare forte e a vincere anche con i motori turbo, allora entrerebbe nel mirino di Ferrari, Mercedes e di altri team. E allora...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie