Vettel: "A Monza non andremo tanto forte"

Il tedesco della Red Bull Racing si gode il 31esimo successo, ma mette le mani avanti per la gara italiana

Vettel:
Sebastian Vettel, il "biondino", si gusta la 31esima vittoria: il tedesco festeggia il Gp del Belgio come una grande impresa, anche se non sembra che abbia trovato una grande concorrenza in grado di metterlo in difficoltà. La Red Bull RB9 del campione del mondo è parsa inarrivabile... "Per noi è stata una gara fantastica dall'inizio alla fine. Voglio ringraziare la squadra perché ha saputo fare delle scelte strategiche azzeccate ieri quando le condizioni erano molto incerte. Ho superato Hamilton all'Eau Rouge e poi ho costruito un buon margine per poter controllare la gara". Sulla corsa pendeva la minaccia delle pioggia e il team di ha chiesto di aumentare il passo per aprire la forbice sulla Ferrari, in modo da metterti al riparo da un pit stop... "Ad un certo punto ho avuto paura che arrivasse la pioggia – ha aggiunto Sebastian - ma non è caduta ed è andata bene così. La monoposto oggi è stata migliore di quanto ci aspettassimo, mentre credo che a Monza faremo più fatica. Vedremo...". Newey ha detto che il miglior Vettel lo dobbiamo ancora vedere... "Ringrazio Adrian del complimento - prosegue Vettel - il merito di tutti questi risultati sono da dividere con la squadra...". Webber ha ammesso che sarà Ricciardo il tuo compagno di squadra... "Non c'è ancora niente di deciso. E sì che io ho un buona vicinanza con Chrstian e Helmut, per cui dovrei saperlo. Credo che sia ancora troppo presto. Ma perché no?".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie