Briatore: "Vettel è un'incognita senza l'auto perfetta"

Secondo il manager piemontese Alonso rimarrà col cuore ferrarista ma deve cambiare aria

Briatore:

Flavio Briatore ha parlato anche di Formula 1 a “La politica nel pallone” su GR Parlamento:
"Vettel è un grande campione. Con tutto il rispetto che ho per lui, credo che Sebastian abbia sempre avuto una monoposto molto buona. Al primo anno con una macchina non perfetta, Ricciardo gli è arrivato davanti. Mi auguro che alla Ferrari trovi una vettura spettacolare".

L’ex team principal della Renault analizza la qualità dei piloti nel Circus…
"In Formula 1 ci sono 10-12 piloti che arrivano per meritocrazia, gli altri devono portare degli asset: la Sauber ha preso due piloti che portano in dote un budget. Ci sono piloti tra i primi 10 che sanno guidare oltre i problemi della macchina e piloti che non sono così competitivi se la monoposto non è perfetta. Quest'anno Alonso ha guidato in un certo modo e Raikkonen in un altro. Fernando è uno di quelli che qualunque cosa gli metti sotto, riesce sempre a spremerne il massimo".

Ormai è scontato che vada alla McLaren:
"Farà tutto il possibile per tornare a vincere. Fernando vuole andare in un team dove ci sia la possibilità futura, se non immediata, di vincere".

Ha sbagliato a rompere il contratto con la Ferrari?
"Fernando rimarrà sempre con il cuore ferrarista, è una squadra che ama, anche se ha raccolto un po' di delusioni in questi 5 anni. Ha perso in modo incomprensibile un mondiale ad Abu Dhabi. E ogni anno si parlava di quello successivo, ma non è successo niente. C'è un po' di delusione in Fernando: non ha visto una politica aggressiva nel reclutare gli ingegneri e il personale grazie al quale si potesse alzare l'asticella del team”.

La Ferrari è quarta nel mondiale Costruttori….
"Un team come quello del Cavallino ha le possibilità economiche e non deve lottare per il quinto o sesto posto. Luca di Montezemolo ha vinto molto, come presidente Ferrari credo che abbia vinto più di chiunque altro. Non mi è piaciuto il modo con cui ha dato l'addio alla F.1. Mi auguro che Mattiacci faccia un super lavoro. Adesso c’è Marchionne alla guida e metterà a disposizione il massimo per uscire dalla crisi”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie