WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
66 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
94 giorni
G
Aragón
30 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
115 giorni
G
Adria
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
129 giorni

Slovakia Ring, Libere 1: Michelisz precede l'Alfa Romeo di Ma Qing Hua

condividi
commenti
Slovakia Ring, Libere 1: Michelisz precede l'Alfa Romeo di Ma Qing Hua
Di:
10 mag 2019, 08:18

L'ungherese è stato fin da subito il migliore con la Hyundai, mentre gli altri hanno abbassato i tempi nel finale con il cinese bravo a portare la Giulietta in Top3 seguito dalle Cupra di Coronel e Haglöf. Bene anche Ceccon, Langeveld migliore Audi, Monteiro settimo con la Honda, indietrissimo le Lynk & Co.

Norbert Michelisz ha centrato il miglior tempo nella prima sessione di Prove Libere del FIA WTCR allo Slovakia Ring, dove i tempi migliori sono arrivati proprio negli ultimissimi istanti dei 45' di sessione.

A dir la verità, il pilota della BRC aveva fin da subito portato in testa la sua Hyundai i30 N con il crono di 2'11"012, mentre tutti gli altri hanno preso le misure al tracciato slovacco per poi spingere nel finale.

Questo ha portato ad abbassare ulteriormente i tempi, senza però battere quello firmato dall'ungherese, che alla fine si ritrova per 0"033 davanti all'Alfa Romeo di un ottimo Ma Qing Hua. Le Giulietta Veloce del Team Mulsanne-Romeo Ferraris in queste prime prove sono andate bene, dato che anche Kevin Ceccon conclude in Top10 con il sesto crono, seppur staccato di 0"6 dalla vetta.

Positiva anche la prova delle Cupra di Tom Coronel (Comtoyou Racing) e Daniel Haglöf (PWR Racing), rispettivamente al terzo e quarto posto seguite dalla Audi RS 3 LMS di Niel Langeveld (Comtoyou Racing) e dal già citato Ceccon.

Tiago Monteiro risulta invece essere il migliore dei piloti Honda portando la Civic Type R della KCMG in settima posizione, mentre quella di Esteban Guerrieri (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport) è nona dopo essere stata a lungo fra i primi tre.

Le due macchine costruite dalla JAS Motorsport vengono divise da Jean-Karl Vernay, al volante dell'Audi RS 3 LMS preparata dal Leopard Team WRT, con le altre due Hyundai i30 N griffate BRC che vanno ad occupare la decima e undicesima piazza con sopra rispettivamente Gabriele Tarquini e Nicky Catsburg.

Dodicesimo e primo dei concorrenti con 1" di ritardo dal leader c'è Frédéric Vervisch sulla seconda Audi RS 3 LMS della Comtoyou Racing, poi troviamo il leader del campionato Néstor Girolami e la sua Honda Civic Type R messa a punto dalla ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Mikel Azcona con la Cupra della PWR Racing e Benjamin Leuchter, il quale è il più rapido dei piloti Sébastien Loeb Racing impegnati con una Volkswagen Golf GTI che si ritrova gravata di 60kg di zavorra imposti all'ultimo momento per via del cambio di centralina.

Indietrissimo tutte le Lynk & Co 03 della Cyan Racing: Yann Ehrlacher è 22°, Yvan Muller 24°, Andy Priaulx 26° e Thed Björk 27° con oltre 2" di margine da Michelisz. In 23a piazza troviamo invece la wildcard Luca Engstler, che conduce la Hyundai i30 N del Liqui Moly Team Engstler.

Cla # Pilota Telaio Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 5 Hungary Norbert Michelisz
Hyundai 13 2'11.012 162.727
2 55 China Ma Qing Hua
Alfa Romeo 16 2'11.045 0.033 0.033 162.686
3 50 Netherlands Tom Coronel
CUPRA 14 2'11.149 0.137 0.104 162.557
4 37 Sweden Daniel Haglöf
CUPRA 13 2'11.290 0.278 0.141 162.382
5 10 Netherlands Niels Langeveld
Audi 12 2'11.442 0.430 0.152 162.194
6 31 Italy Kevin Ceccon
Alfa Romeo 15 2'11.644 0.632 0.202 161.945
7 18 Portugal Tiago Monteiro
Honda 14 2'11.714 0.702 0.070 161.859
8 69 France Jean-Karl Vernay
Audi 14 2'11.921 0.909 0.207 161.605
9 86 Argentina Esteban Guerrieri
Honda 14 2'11.947 0.935 0.026 161.573
10 1 Italy Gabriele Tarquini
Hyundai 12 2'11.985 0.973 0.038 161.527
11 88 Netherlands Nick Catsburg
Hyundai 14 2'12.003 0.991 0.018 161.505
12 22 Belgium Frédéric Vervisch
Audi 13 2'12.070 1.058 0.067 161.423
13 29 Argentina Néstor Girolami
Honda 15 2'12.072 1.060 0.002 161.421
14 96 Spain Mikel Azcona
CUPRA 14 2'12.097 1.085 0.025 161.390
15 33 Germany Benjamin Leuchter
Volkswagen 13 2'12.174 1.162 0.077 161.296
16 21 France Aurélien Panis
CUPRA 15 2'12.215 1.203 0.041 161.246
17 9 Hungary Attila Tassi
Honda 13 2'12.260 1.248 0.045 161.191
18 8 Brazil Augusto Farfus
Hyundai 15 2'12.365 1.353 0.105 161.063
19 25 Morocco Mehdi Bennani
Volkswagen 15 2'12.537 1.525 0.172 160.854
20 52 United Kingdom Gordon Shedden
Audi 14 2'12.542 1.530 0.005 160.848
21 12 United Kingdom Robert Peter Huff
Volkswagen 12 2'13.209 2.197 0.667 160.043
22 68 France Yann Ehrlacher
Lynk & Co 12 2'13.233 2.221 0.024 160.014
23 6 Germany Luca Engstler
Hyundai 13 2'13.261 2.249 0.028 159.980
24 100 France Yvan Muller
Lynk & Co 14 2'13.589 2.577 0.328 159.587
25 14 Sweden Johan Kristoffersson
Volkswagen 13 2'14.022 3.010 0.433 159.072
26 111 Guernsey Andy Priaulx
Lynk & Co 13 2'14.644 3.632 0.622 158.337
27 11 Sweden Thed Björk
Lynk & Co 13 2'14.854 3.842 0.210 158.090
Articolo successivo
Arriva il primo Compensation Weight del WTCR: Honda a +60kg, calano le Hyundai, nessuna zavorra per le Alfa Romeo

Articolo precedente

Arriva il primo Compensation Weight del WTCR: Honda a +60kg, calano le Hyundai, nessuna zavorra per le Alfa Romeo

Articolo successivo

Slovakia Ring, Libere 2: Hyundai ancora al comando con Catsburg

Slovakia Ring, Libere 2: Hyundai ancora al comando con Catsburg
Carica i commenti