WTCR, Pau-Arnos: Muller porta la Lynk & Co in Pole per Gara 2

Un grande Yvan batte le Hyundai di Vernay e Michelisz in Q3, con Urrutia e un troppo 'falloso' Ehrlacher in Top5. Sesto e settimo posto per le Honda di Guerrieri e Girolami, seguiti da Tarquini. Vervisch in Pole nella griglia invertita di Gara 1 affiancato da Björk. Disastrose le Cupra.

WTCR, Pau-Arnos: Muller porta la Lynk & Co in Pole per Gara 2

Prima Pole Position stagionale per il redivivo Yvan Muller, che al termine delle Qualifiche del FIA WTCR a Pau-Arnos ottiene il primato per Gara 2.

Al volante della sua Lynk & Co 03, il vecchio volpone della Cyan Racing è profeta in patria con il crono di 1'18"973 che in Q3 gli consente di precedere le Hyundai Elantra N di Jean-Karl Vernay (Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team) e Norbert Michelisz (BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse).

Nella terza frazione delle prove cronometrate decisive abbiamo visto in lizza per la partenza al palo anche altre due Lynk & Co. Santiago Urrutia (Cyan Performance) si riscatta dopo l'opaca prova di Most centrando il quarto tempo, mentre chi sbaglia troppo è il Campione in carica e leader della classifica piloti, Yann Ehrlacher (Cyan Racing).

Il francese, nipote di Muller, è solo quinto dopo che l'idolo locale era stato fra i migliori di tutto il pomeriggio. Nel post-sessione arriva però la doccia fredda per l'uruguagio, arretrato di 5 posizioni sulla griglia di Gara 1 per essere uscito dai box in maniera potenzialmente pericolosa mentre sopraggiungeva Tom Coronel.

Sesto e settimo posto per le Honda Civic Type R costruite dalla JAS Motorsport per Esteban Guerrieri e Néstor Girolami, che restano fuori dalla lotta per la Pole Position per questione di centesimi. Il duo della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport ha dietro la Hyundai di Gabriele Tarquini (BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse) e la Lynk & Co di Thed Björk (Cyan Performance), che nella griglia invertita di Gara 1 sarà in prima fila al fianco del poleman Frédéric Vervisch, armato dell'Audi RS 3 LMS della Comtoyou Racing.

In questa mini-sfida, il belga ha la meglio della Honda di Tiago Monteiro (ALL-INKL.DE Münnich Motorsport) e dell'Audi del collega Nathanaël Berthon (Comtoyou DHL Team), che scatteranno in entrambi i round dalla sesta fila.

In Q1 il miglior tempo lo aveva ottenuto Ehrlacher battendo per questione di centesimi Michelisz, con Vernay, Tarquini e Guerrieri gli altri ad andare a punti, sottolineando anche che l'intero gruppo si è trovato racchiuso in 1"069.

Tra gli eliminati spicca a sorpresa il nome di Mikel Azcona, poleman a Most e neo-Campione del TCR Europe. Il ragazzo della Zengő Motorsport, che è impegnato anche nel Pure ETCR, è solo 19° con la sua Cupra Leon Competición, fanalino di coda assieme all'Audi di Gilles Magnus, dato che il belga della Comtoyou Racing-RACB è finito a muro dopo 5' provocando anche la bandiera rossa.

Il primo di quelli rimasti fuori dalla seconda manche è Luca Engstler (Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team), beffato per 0"098 da Berthon. Il tedesco scatterà 13° con la sua Elantra N, affiancato dalla Cupra di Rob Huff (Zengő Motorsport).

Anche Tom Coronel sbaglia e termina 15° sulla seconda Audi della Comtoyou DHL Team, seguito dalle Cupra della Zengő Motorsport Drivers' Academy condotte da Jordi Gené e Bence Boldizs.

In fondo pure la Honda di Attila Tassi (ALL-INKL.DE Münnich Motorsport), seguito solamente dai già citati Azcona e Magnus.

Domani Gara 1 è prevista per le ore 10;15 (12 giri) e Gara 2 alle 12;15 (15 giri).

CLASSIFICA Q3

Cla # Pilota Telaio Giri Tempo Distacco Distacco km orari Punti
1 100 France Yvan Muller
Lynk & Co 3 1'18.973 138.123
2 69 France Jean-Karl Vernay
Hyundai 3 1'19.206 0.233 0.233 137.716
3 5 Hungary Norbert Michelisz
Hyundai 3 1'19.235 0.262 0.029 137.666
4 12 Uruguay Santiago Urrutia
Lynk & Co 3 1'20.093 1.120 0.858 136.191
5 68 France Yann Ehrlacher
Lynk & Co 3 1'20.333 1.360 0.240 135.784

CLASSIFICA Q2

Cla # Pilota Telaio Giri Tempo Distacco Distacco km orari Punti
1 69 France Jean-Karl Vernay
Hyundai 6 1'18.777 138.466
2 5 Hungary Norbert Michelisz
Hyundai 6 1'18.810 0.033 0.033 138.408
3 68 France Yann Ehrlacher
Lynk & Co 6 1'18.827 0.050 0.017 138.378
4 100 France Yvan Muller
Lynk & Co 6 1'18.923 0.146 0.096 138.210
5 12 Uruguay Santiago Urrutia
Lynk & Co 5 1'18.935 0.158 0.012 138.189
6 86 Argentina Esteban Guerrieri
Honda 6 1'19.053 0.276 0.118 137.983
7 29 Argentina Néstor Girolami
Honda 6 1'19.104 0.327 0.051 137.894
8 3 Italy Gabriele Tarquini
Hyundai 6 1'19.108 0.331 0.004 137.887
9 11 Sweden Thed Björk
Lynk & Co 5 1'19.127 0.350 0.019 137.854
10 22 Belgium Frédéric Vervisch
Audi 6 1'19.185 0.408 0.058 137.753
11 18 Portugal Tiago Monteiro
Honda 6 1'19.215 0.438 0.030 137.701
12 17 France Nathanaël Berthon
Audi 3 1'19.370 0.593 0.155 137.432

CLASSIFICA Q1

Cla # Pilota Telaio Giri Tempo Distacco Distacco km orari Punti
1 68 France Yann Ehrlacher
Lynk & Co 11 1'18.820 138.391 5
2 5 Hungary Norbert Michelisz
Hyundai 10 1'18.889 0.069 0.069 138.270 4
3 69 France Jean-Karl Vernay
Hyundai 9 1'19.027 0.207 0.138 138.028 3
4 3 Italy Gabriele Tarquini
Hyundai 11 1'19.067 0.247 0.040 137.958 2
5 86 Argentina Esteban Guerrieri
Honda 9 1'19.086 0.266 0.019 137.925 1
6 12 Uruguay Santiago Urrutia
Lynk & Co 12 1'19.136 0.316 0.050 137.838
7 29 Argentina Néstor Girolami
Honda 11 1'19.141 0.321 0.005 137.829
8 100 France Yvan Muller
Lynk & Co 12 1'19.207 0.387 0.066 137.715
9 11 Sweden Thed Björk
Lynk & Co 13 1'19.230 0.410 0.023 137.675
10 22 Belgium Frédéric Vervisch
Audi 10 1'19.237 0.417 0.007 137.662
11 18 Portugal Tiago Monteiro
Honda 12 1'19.252 0.432 0.015 137.636
12 17 France Nathanaël Berthon
Audi 12 1'19.275 0.455 0.023 137.596
13 8 Germany Luca Engstler
Hyundai 11 1'19.373 0.553 0.098 137.427
14 79 United Kingdom Robert Peter Huff
CUPRA 11 1'19.466 0.646 0.093 137.266
15 32 Netherlands Tom Coronel
Audi 11 1'19.637 0.817 0.171 136.971
16 28 Spain Jordi Gene
CUPRA 12 1'19.765 0.945 0.128 136.751
17 55 Bence Boldizs
CUPRA 12 1'19.854 1.034 0.089 136.599
18 9 Hungary Attila Tassi
Honda 12 1'19.867 1.047 0.013 136.577
19 96 Spain Mikel Azcona
CUPRA 11 1'19.889 1.069 0.022 136.539
20 16 Belgium Gilles Magnus
Audi 3
condividi
commenti
WTCR, Pau-Arnos, Libere 2: Urrutia beffa Girolami nel finale
Articolo precedente

WTCR, Pau-Arnos, Libere 2: Urrutia beffa Girolami nel finale

Articolo successivo

WTCR, Pau-Arnos: Vervisch trionfa su Bjork e Tarquini in Gara 1

WTCR, Pau-Arnos: Vervisch trionfa su Bjork e Tarquini in Gara 1
Carica i commenti