WTCR: fulmine Azcona e Cupra in Pole Position per Gara 2 a Most

Lo spagnolo è un missile con la Cupra e batte Michelisz, Ehrlacher, Guerrieri e Vernay in una Q3 tiratissima. Audi non benissimo, Fulin è 10° e sarà in Pole per Gara 1 affiancato da Girolami. Tarquini dodicesimo.

WTCR: fulmine Azcona e Cupra in Pole Position per Gara 2 a Most

Mikel Azcona centra una spettacolare Pole Position per Gara 2 del FIA WTCR a Most.

In Repubblica Ceca l'alfiere della Zengő Motorsport è stato imprendibile, dimostrando subito di avere un gran passo con la sua Cupra Leon Competición fin dalle Prove Libere del mattino.

Azcona firma in Q3 l'1'38"757 che gli consentirà di essere davanti a tutti nel secondo round che si disputerà domenica, nonostante 20kg in più rispetto all'ultimo evento.

Fra l'altro va anche detto che in serata il basco volerà a Barcellona per correre domani nel TCR Europe, dove sta combattendo per il titolo con la Cupra della Volcano Motorsport, poi in base a come si metteranno le cose in quest'ultima serie vedrà se tornare a Most.

Beffato per 0"091 è Norbert Michelisz (BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse), confermatosi ugualmente in grande forma e il più rapido delle Hyundai Elantra N.

Subito dietro al magiaro, a condividere la seconda fila dello schieramento, ci sono la Lynk & Co 03 del Campione in carica Yann Ehrlacher (Cyan Racing) e la Honda Civic Type R della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport affidata ad Esteban Guerrieri, che non si mostra affatto deluso della prestazione.

Completa la Top5 dei ragazzi passati alla Q3 Jean-Karl Vernay (Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team), primo a scendere in pista nella sessione conclusiva con la sua Hyundai.

Fuori dalla lotta per la Pole per appena 0"047 Nathanaël Berthon (Comtoyou DHL Team), sesto e comunque il migliore delle Audi RS 3 LMS. Dietro al francese ci sono le Lynk & Co di Thed Björk (Cyan Performance) ed Yvan Muller (Cyan Racing).

Il nono posto di Néstor Girolami garantirà al portacolori della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport di essere con la sua Honda in prima fila nella griglia invertita di Gara 1.

Qui la Pole Position la agguanta con grandissima soddisfazione la wildcard Petr Fulín, armato della Cupra messa a punto dal suo team Fullin Race Academy con la quale potrebbe dare una grande gioia ai suoi tifosi.

Masticano invece amarissimo Frédéric Vervisch (Comtoyou Racing) e Gabriele Tarquini (BRC), costretti a partire 11° e 12° con le rispettive Audi e Cupra in entrambe le gare.

In Q1 il miglior tempo lo aveva ottenuto Guerrieri davanti ad Azcona, Berthon, Girolami e Vernay, dunque con questo quintetto a punti.

Nomi illustri invece fra gli eliminati, cominciando da Rob Huff (Zengő Motorsport), la cui Cupra è stata buttata fuori dalla Top12 per 0"010 in un finale tiratissimo dal miglioramento di Tarquini.

Il britannico si ritroverà a fianco l'Audi di Tom Coronel (Comtoyou DHL Team), con dietro la Lynk & Co di un delusissimo Santiago Urrutia (Cyan Performance).

Male anche Tiago Monteiro ed Attila Tassi con le Honda della ALL-INKL.DE Münnich Motorsport, rispettivamente sedicesimo e diciassettesimo, seguiti dall'opaco Luca Engstler con la propria Hyundai.

Chiudono lo schieramento la Cupra di Bence Boldizs (Zengő Motorsport Drivers' Academy) e Gilles Magnus (Comtoyou Racing), la cui Audi si è ammutolita a 8' dal termine della manche, fermandosi in pista e causando la bandiera rossa in attesa che il belga venisse trainato ai box dal carro attrezzi.

Sabato giornata di pausa per i piloti del WTCR dato che si disputerà la 6h di Most del Mondiale Endurance di Moto. Si torna in azione domenica per Gara 1 alle 14;15 e Gara 2 alle 17;10.

CLASSIFICA Q3

Cla # Pilota Telaio Giri Tempo Distacco Distacco km orari Punti
1 96 Spain Mikel Azcona
CUPRA 3 1'38.757 153.540 5
2 5 Hungary Norbert Michelisz
Hyundai 3 1'38.848 0.091 0.091 153.399 4
3 68 France Yann Ehrlacher
Lynk & Co 3 1'38.887 0.130 0.039 153.338 3
4 86 Argentina Esteban Guerrieri
Honda 3 1'38.890 0.133 0.003 153.334 2
5 69 France Jean-Karl Vernay
Hyundai 3 1'39.068 0.311 0.178 153.058 1

CLASSIFICA Q2

Cla # Pilota Telaio Giri Tempo Distacco Distacco km orari Punti
1 69 France Jean-Karl Vernay
Hyundai 5 1'38.851 153.394
2 96 Spain Mikel Azcona
CUPRA 5 1'38.856 0.005 0.005 153.386
3 5 Hungary Norbert Michelisz
Hyundai 5 1'38.923 0.072 0.067 153.282
4 86 Argentina Esteban Guerrieri
Honda 5 1'38.965 0.114 0.042 153.217
5 68 France Yann Ehrlacher
Lynk & Co 5 1'38.989 0.138 0.024 153.180
6 17 France Nathanaël Berthon
Audi 5 1'39.036 0.185 0.047 153.107
7 11 Sweden Thed Björk
Lynk & Co 5 1'39.071 0.220 0.035 153.053
8 100 France Yvan Muller
Lynk & Co 5 1'39.088 0.237 0.017 153.027
9 29 Argentina Néstor Girolami
Honda 5 1'39.096 0.245 0.008 153.015
10 222 Petr Fulfn
CUPRA 4 1'39.407 0.556 0.311 152.536
11 22 Belgium Frédéric Vervisch
Audi 5 1'39.810 0.959 0.403 151.920
12 3 Italy Gabriele Tarquini
Hyundai 5 1'40.643 1.792 0.833 150.663

CLASSIFICA Q1

Cla # Pilota Telaio Giri Tempo Distacco Distacco km orari Punti
1 86 Argentina Esteban Guerrieri
Honda 9 1'39.126 152.968
2 96 Spain Mikel Azcona
CUPRA 9 1'39.147 0.021 0.021 152.936
3 17 France Nathanaël Berthon
Audi 10 1'39.189 0.063 0.042 152.871
4 29 Argentina Néstor Girolami
Honda 10 1'39.199 0.073 0.010 152.856
5 69 France Jean-Karl Vernay
Hyundai 10 1'39.248 0.122 0.049 152.780
6 5 Hungary Norbert Michelisz
Hyundai 10 1'39.270 0.144 0.022 152.747
7 68 France Yann Ehrlacher
Lynk & Co 11 1'39.281 0.155 0.011 152.730
8 222 Petr Fulfn
CUPRA 9 1'39.298 0.172 0.017 152.703
9 100 France Yvan Muller
Lynk & Co 10 1'39.316 0.190 0.018 152.676
10 11 Sweden Thed Björk
Lynk & Co 10 1'39.339 0.213 0.023 152.640
11 22 Belgium Frédéric Vervisch
Audi 10 1'39.467 0.341 0.128 152.444
12 3 Italy Gabriele Tarquini
Hyundai 10 1'39.512 0.386 0.045 152.375
13 79 United Kingdom Robert Peter Huff
CUPRA 11 1'39.522 0.396 0.010 152.360
14 32 Netherlands Tom Coronel
Audi 10 1'39.543 0.417 0.021 152.328
15 12 Uruguay Santiago Urrutia
Lynk & Co 11 1'39.557 0.431 0.014 152.306
16 18 Portugal Tiago Monteiro
Honda 9 1'39.587 0.461 0.030 152.260
17 9 Hungary Attila Tassi
Honda 10 1'39.647 0.521 0.060 152.169
18 8 Germany Luca Engstler
Hyundai 11 1'39.831 0.705 0.184 151.888
19 55 Bence Boldizs
CUPRA 10 1'40.580 1.454 0.749 150.757
20 16 Belgium Gilles Magnus
Audi 4
condividi
commenti
WTCR: Jordi Gené salta Most per motivi personali
Articolo precedente

WTCR: Jordi Gené salta Most per motivi personali

Articolo successivo

WTCR: due posizioni di penalità per Guerrieri a Most

WTCR: due posizioni di penalità per Guerrieri a Most
Carica i commenti