WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
21 giorni

Accolto l'appello Audi, Vernay e Vervisch riammessi a Vila Real

condividi
commenti
Accolto l'appello Audi, Vernay e Vervisch riammessi a Vila Real
Di:
27 set 2019, 18:15

Le RS 3 LMS del francese e del belga erano state squalificate per superamento dei limiti di pressione minima del turbo; per Leopard e Comtoyou ci sono anche multe salate sospese per due anni.

Le classifiche della WTCR Race of Portugal vengono riviste dopo che gli appelli di Audi Sport per i team Comtoyou Racing e Leopard Racing sono stati accolti dalla Corte d'Appello Internazionale della FIA.

A Vila Real le Audi RS 3 LMS di Frédéric Vervisch (Comtoyou Team Audi Sport) e Jean-Karl Vernay (Leopard Racing Team Audi) erano state squalificate perché trovate con la pressione minima del turbo non conforme alla tabella del Balance of Performance imposta da FIA e WSC (0,44% e 0,43% contro lo 0,30% consentito).

La Corte, presieduta da Rui Botica Santos e coadiuvato da Riccardo La Cognata, Dieter Rosskopf e Felippe Zeraik, ha esaminato i documenti presentati dalla Casa dei Quattro Anelli, riaccreditando Vernay del 10° posto di Gara 1 e del 5° di Gara 3, mentre Vervisch viene riclassificato 20°.

Questo comporta che le classifiche piloti e squadre subiscano un cambiamento importante in termini di punteggi, soprattutto per via del riposizionamento in Top15 del francese. Fra i concorrenti il leader Norbert Michelisz perde un punto, passando da 247 a 246, con Esteban Guerrieri che si porta a -15. Fra i team, la Cyan Racing Lynk & Co vede avvicinarsi la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport a -22 lunghezze.

Nelle decisioni della Corte, oltre all'annullamento di quelle presi dagli steward presenti in Portogallo, ci sono multe pari a 30.000€ per il Leopard Racing Team WRT, e 15.000€ per la Comtoyou, entrambe sospese per due anni e applicabili nel caso si verificassero ulteriori infrazioni ai limiti di overboost.

Articolo successivo
Mariani esclusivo: "JAS lavora sull'ETCR, Honda ci sta pensando"

Articolo precedente

Mariani esclusivo: "JAS lavora sull'ETCR, Honda ci sta pensando"

Articolo successivo

Jim Ka To debutta nel WTCR a Suzuka come wildcard

Jim Ka To debutta nel WTCR a Suzuka come wildcard
Carica i commenti