Vila Real, Libere 2: Björk resta al top, ma Huff si porta a 0"042

condividi
commenti
Vila Real, Libere 2: Björk resta al top, ma Huff si porta a 0
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
23 giu 2018, 11:00

Lo svedese resta davanti con la Hyundai seguito in scia dalla Volkswagen dell'inglese e da Michelisz. Bene Oriola e Vernay in Top5, risale Guerrieri. Ehrlacher e Tarquini in Top10, si conferma in forma anche Morbidelli sull'Alfa Romeo.

Thed Björk si conferma il pilota più veloce a Vila Real, dove sono andate in scena le Prove Libere 2 del WTCR – FIA World Touring Car Cup che hanno visto lo svedese della Yvan Muller Racing abbassare ancora il limite della pista dopo il miglior tempo ottenuto nella prima sessione.

Il Campione del WTCC 2017 ha piazzato ancora la sua Hyundai i30 N TCR al comando con il crono di 2'01"107, ma questa volta i distacchi sono risultati più ridotti in confronto alle FP1, tanto che a 0"042 troviamo la Volkswagen Golf GTI TCR della Sébastien Loeb Racing condotta da Rob Huff.

Norbert Michelisz chiude invece terzo a poco più di due decimi dal leader con la Hyundai del BRC Racing Team, mentre un ottimo Pepe Oriola porta la Cupra TCR del Team OSCARO by Campos Racing al quarto posto, seppur staccata di più di mezzo secondo dalla vetta.

Risale la classifica Jean-Karl Vernay a bordo dell'Audi preparata dal Leopard Lukoil Team: il francese è quinto e unico delle RS 3 LMS TCR a terminare in Top10, dove rientra anche Esteban Guerrieri con la Honda Civic Type R TCR FK7 della Munnich Motorsport. Da segnalare che nel corso della sessione lo stesso Vernay è venuto a contatto con il compagno di squadra di Guerrieri, Yann Ehrlacher, con il quale c'è stata una toccatina in prossimità di una chicane probabilmente dovuta ad una incomprensione fra i due francesi, che comunque non hanno riportato grossi danni sulle rispettive vetture.

Mehdi Bennani termina al settimo posto con la seconda Volkswagen della SLR, tenendosi dietro la Hyundai di Gabriele Tarquini (BRC), la Cupra di John Filippi (Campos) e la Honda di Ehrlacher, il quale completa la classifica dei primi 10 dai quali restano fuori per un soffio Aurélien Panis (Comtoyou Racing - Audi) e il nostro Gianni Morbidelli, confermatosi veloce con la Alfa Romeo Giulietta TCR del Team Mulsanne/Romeo Ferraris. Il suo compagno di squadra Fabrizio Giovanardi è invece 24°.

Più indietro rispetto alle FP1 le Peugeot 308 TCR della DG Sport Compétition: Aurélien Comte si trova 15°, Mat'o Homola 18°.

In fondo alla classifica ci sono le due wildcard, ossia Edgar Florindo (Cupra - Veloso Motorsport) che termina 23° e José Rodrigues (Honda FK2 - Target Competition) che è 25°.

 

Cla # Pilota Chassis Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 11 Sweden Thed Björk Hyundai 13 2'01.107     141.940
2 12 United Kingdom Robert Peter Huff Volkswagen 12 2'01.149 0.042 0.042 141.891
3 5 Hungary Norbert Michelisz Hyundai 12 2'01.336 0.229 0.187 141.672
4 74 Spain Pepe Oriola Seat 11 2'01.776 0.669 0.440 141.160
5 69 France Jean-Karl Vernay Audi 9 2'02.117 1.010 0.341 140.766
6 86 Argentina Esteban Guerrieri Honda 11 2'02.125 1.018 0.008 140.757
7 25 Morocco Mehdi Bennani Volkswagen 11 2'02.200 1.093 0.075 140.671
8 30 Italy Gabriele Tarquini Hyundai 11 2'02.365 1.258 0.165 140.481
9 27 France John Filippi Seat 10 2'02.492 1.385 0.127 140.335
10 68 France Yann Ehrlacher Honda 11 2'02.658 1.551 0.166 140.145
11 21 France Aurélien Panis Audi 12 2'02.662 1.555 0.004 140.141
12 10 Italy Gianni Morbidelli Alfa Romeo 11 2'02.735 1.628 0.073 140.057
13 52 United Kingdom Gordon Shedden Audi 9 2'02.939 1.832 0.204 139.825
14 48 France Yvan Muller Hyundai 10 2'02.976 1.869 0.037 139.783
15 7 Aurélien Comte Peugeot 12 2'03.045 1.938 0.069 139.704
16 15 United Kingdom James Thompson Honda 12 2'03.118 2.011 0.073 139.622
17 66 Hungary Zsolt Dávid Szabó Seat 10 2'03.161 2.054 0.043 139.573
18 70 Slovakia Mat'o Homola Peugeot 11 2'03.236 2.129 0.075 139.488
19 8 Hungary Norbert Nágy Seat 12 2'03.346 2.239 0.110 139.364
20 9 Netherlands Tom Coronel Honda 12 2'03.393 2.286 0.047 139.310
21 63 Benjamin Lessennes Honda 11 2'03.804 2.697 0.411 138.848
22 22 Belgium Frédéric Vervisch Audi 13 2'04.086 2.979 0.282 138.532
23 13 Edgar Florindo Seat 12 2'04.090 2.983 0.004 138.528
24 88 Fabrizio Giovanardi Alfa Romeo 11 2'04.118 3.011 0.028 138.497
25 26 José Rodrigues Honda 12 2'04.466 3.359 0.348 138.110
26 23 France Nathanaël Berthon Audi 9 2'05.226 4.119 0.760 137.271
27 20 Belgium Denis Dupont Audi 11 2'05.632 4.525 0.406 136.828

 

Prossimo articolo WTCR
Huff e Bennani firmano la prima fila tutta Volkswagen per Gara 1 di Vila Real

Previous article

Huff e Bennani firmano la prima fila tutta Volkswagen per Gara 1 di Vila Real

Next article

Vila Real, Libere 1: Björk svetta con la Hyundai

Vila Real, Libere 1: Björk svetta con la Hyundai