WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
06 Ore
:
34 Minuti
:
28 Secondi

Tarquini bacchetta Shedden: "Ho sbattuto ad oltre 200km/h, poteva andare ben peggio"

condividi
commenti
Tarquini bacchetta Shedden: "Ho sbattuto ad oltre 200km/h, poteva andare ben peggio"
Di:
13 mag 2018, 07:59

Il pilota della BRC torna a casa dal Nürburgring Nordschleife senza alcun punto e con qualche acciacco dovuto all'incidente che lo ha visto sbattere a grande velocità a causa dello scozzese, autore di una mossa troppo azzardata.

Gabriele Tarquini, BRC Racing Team Hyundai i30 N TCR
Gabriele Tarquini, BRC Racing Team Hyundai i30 N TCR
Gabriele Tarquini, BRC Racing Team Hyundai i30 N TCR
Gabriele Tarquini, BRC Racing Team Hyundai i30 N TCR
Gabriele Tarquini, BRC Racing Team Hyundai i30 N TCR
Gabriele Tarquini, BRC Racing Team Hyundai i30 N TCR

Gabriele Tarquini dovrà cercare di dimenticare in fretta il weekend del Nürburgring Nordschleife, dove non ha preso alcun punto e perso la leadership in classifica piloti del WTCR.

Dopo l'errore che lo ha estromesso da Gara 1, il "Cinghiale" è stato colpito malamente da Gordon Shedden in Gara 2 in un punto della pista molto veloce e stretto. Di fatto lo scozzese del Leopard Lukoil Team, pur di passare, ha letteralmente buttato fuori la Hyundai i30 N TCR #30, con i meccanici del BRC Racing Team che non hanno ovviamente potuto rimetterla in pista per Gara 3, visti gli ingenti danni.

Riportati anche dall'abruzzese, che aveva un volto scuro quando lo abbiamo raggiunto nel box dell'Inferno Verde.

"Arrivo adesso dal centro medico - ha detto a Motorsport.com Tarquini - Nulla di rotto per fortuna, ho un po' male al piede e al collo perché è stata una gran botta, Shedden mi ha mandato a muro ad oltre 200km/h. Non ho capito la mossa, eravamo in un punto dove non si poteva pensare di passare e per farlo ha spinto fuori me".

Oltre al danno dei punti persi, la beffa di non poter schierarsi per il round successivo.
"Farò ulteriori visite appena tornato a casa, ma comunque mi è andata bene vista la situazione. Non è stato il miglior weekend per noi, pensiamo già al prossimo che è meglio. Gordon mi ha parlato? Per ora no, ma non saprei che dirgli, se non che ha fatto una mossa che non doveva. Era più veloce sul dritto e già in precedenza mi aveva dato alcuni colpetti sul posteriore. Ma lì proprio non me l'aspettavo che volesse provarci".

Ti è andata bene, anche perché potevi essere colpito da chi seguiva...
"Infatti! Mi ritengo fortunato che la macchina sia rimasta bloccata sulla sinistra senza ritornare in traiettoria, dato che ci seguivano almeno 15 auto. Nell'impatto si è strappata la carrozzeria e ho perso entrambe le ruote di sinistra, a quella velocità poteva andare molto peggio comunque".

Per la cronaca, i commissari sportivi hanno punito Shedden con 30" (equivalenti a drive-through) che gli fanno perdere la zona punti.

I meccanici di BRC dovranno invece compiere un grande lavoro, dato che la i30 di Tarquini si è danneggiata negli stessi punti (e anche peggiorando la situazione in questo frangente) del botto di Gara 1; con le gare di Zandvoort alle porte - si corre il prossimo fine settimana - sarà una corsa contro il tempo...

Articolo successivo
Michelisz -5 posizioni in griglia a Zandvoort, Shedden perde i punti di Gara 2 al Nordschleife

Articolo precedente

Michelisz -5 posizioni in griglia a Zandvoort, Shedden perde i punti di Gara 2 al Nordschleife

Articolo successivo

Björk vince al Nordschleife, Muller nuovo leader: "Un grande weekend per noi"

Björk vince al Nordschleife, Muller nuovo leader: "Un grande weekend per noi"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WTCR
Evento Nürburgring
Location Nürburgring
Piloti Gabriele Tarquini
Team BRC Racing Team
Autore Francesco Corghi