Monteiro, ancora terapia intensiva: "Il corpo con calma reagisce"

Il portoghese, trasferito dalla Russia a Porto per continuare le terapie dopo l'infezione batterica al torace, ha scritto sui social che ci sono miglioramenti, ma che servirà anche molta pazienza per ritrovare il 100% della condizione fisica.

Monteiro, ancora terapia intensiva: "Il corpo con calma reagisce"

Migliorano le condizioni di Tiago Monteiro, in ospedale in Portogallo per proseguire le terapie dopo l'infezione batterica al torace che lo ha colpito a Sochi prima dell'ultimo evento del FIA WTCR.

Trasferito in patria nella serata di mercoledì, il pilota della Honda Racing pare fare passi avanti sulle sue condizioni fisiche, seppur con grande cautela.

Il portoghese ha voluto aggiornate tutti sulla situazione con alcune righe affidate alle proprie pagine social, dove spiega che il percorso di ripresa procede bene, ma che serve molta pazienza per ritornare al 100%.

Leggi anche:

"Finalmente sono arrivato in Portogallo ieri sera tardi e sono andato direttamente in un ospedale di terapia intensiva per rifare le analisi degli esami e i controlli", ha detto Monteiro, che dalla Russia è tornato a Porto con un volo ospedaliero privato.

"Tutto sembra essere a posto, la reazione del corpo è ottima, ma il processo richiede tempo quindi continuerò a restare ancora per qualche giorno in ospedale. Sono in mani fantastiche e in un'ottima struttura, vicino alla mia famiglia".

condividi
commenti
WTCR | Tiago Monteiro trasferito in ospedale a Porto
Articolo precedente

WTCR | Tiago Monteiro trasferito in ospedale a Porto

Articolo successivo

Monteiro, via a fisioterapia per i polmoni: "Solo 1L di ossigeno"

Monteiro, via a fisioterapia per i polmoni: "Solo 1L di ossigeno"
Carica i commenti