Huff: "Tarquini e Muller mi hanno salvato dalle fiamme dopo l'incidente"

condividi
commenti
Huff:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
25 giu 2018, 15:20

Il britannico è stato grande protagonista, suo malgrado, del bruttissimo botto al via di Gara 1 a Vila Real e per uscire dalla sua Volkswagen distrutta ha beneficiato dell'aiuto dei suoi colleghi.

Rob Huff ha voluto ringraziare Gabriele Tarquini ed Yvan Muller per quanto fatto dopo l'incidente di Gara 1 del WTCR a Vila Real.

Il pilota della Sébastien Loeb Racing, partito dalla Pole Position, è venuto a contatto con il suo compagno di squadra Mehdi Bennani dopo poche curve causando una carambola incredibile che ha costretto la direzione gara a sospendere per oltre due ore l'evento.

Uscito praticamente indenne dalla sua Volkswagen Golf GTI TCR completamente distrutta, l'inglese ha voluto spendere belle parole per i suoi colleghi.

“Debbo ringraziare sentitamente Tarquini - ha ammesso Huff - Ero totalmente scombussolato e non potevo uscire dalla macchina, che fra l'altro perdeva olio dal motore e cominciava ad incendiarsi. Gabriele è arrivato di corsa dandomi una mano a scendere, poi è stato con me aspettando che arrivassero i medici".

“Debbo dire grazie anche ad Yvan Muller, dato che pure lui è corso per aiutarmi. Come potete vedere, in pista siamo rivali, ma fra noi c'è grande armonia e ci si aiuta in situazioni simili".

Le vetture sono andate distrutte e chiaramente "Huffy" e Bennani non hanno potuto riprendere a correre, ma il britannico non vuole puntare il dito contro il suo compagno di squadra per quanto accaduto.

“Mi dispiace per il team, sarebbe potuto essere un grande fine settimana per noi. La Volkswagen era assolutamente fantastica su questa pista, una macchina velocissima e anche Mehdi lo era. Ma è una delle tante cose di un weekend che dobbiamo metterci alle spalle in fretta. Pensiamo già allo Slovakia Ring, le auto sono andate completamente distrutte e per il prossimo evento ne avremo due nuove. Ciò significa tantissimo lavoro per i nostri meccanici, per questo farò il massimo per ripagarli degli sforzi e dell'impegno".

Huff ha anche sottolineato quanti messaggi di incoraggiamento gli siano arrivati dopo il botto.

“Ringrazio tutti i fan, ho avuto un numero incredibile di messaggi di supporto e fa davvero piacere. E' bello sapere che c'è tantissima gente che mi segue".

Prossimo articolo WTCR
Primo trionfo per Homola: "Non è facile mantenere la calma se c'è Muller a pressarti"

Previous article

Primo trionfo per Homola: "Non è facile mantenere la calma se c'è Muller a pressarti"

Next article

Podio per Tarquini a rischio collasso e Michelisz con polso malmesso: "Ci è andata bene"

Podio per Tarquini a rischio collasso e Michelisz con polso malmesso: "Ci è andata bene"

Su questo articolo

Serie TCR , WTCR
Evento Vila Real
Piloti Robert Peter Huff
Team Sébastien Loeb Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista