Cyan Racing e Geely Group Motorsport svelano le prime forme del nuovo progetto Lynk & Co 03 TCR

condividi
commenti
Cyan Racing e Geely Group Motorsport svelano le prime forme del nuovo progetto Lynk & Co 03 TCR
Di: Francesco Corghi
18 set 2018, 05:57

Dopo l'accordo raggiunto a marzo della collaborazione fra la squadra corse scandinava e il gruppo cinese di cui fa parte Volvo Cars, ecco il video dove appare la nuova macchina su cui il reparto corse sta lavorando per scendere in pista il prossimo anno.

Cyan Racing Lynk & Co 03
Lynk & Co 03
Lynk & Co 03

Le acque si muovono in Cyan Racing e l'avventura nel mondo delle TCR Series potrebbe essere ormai alle porte. Dopo le indiscrezioni che Motorsport.com aveva pubblicato a marzo in seguito all'accordo che il team svedese aveva raggiunto con Geely Group Motorsport, ecco che cominciano ad arrivare anche le conferme di un impegno nella categoria turismo ideata da Marcello Lotti.

Vinto il titolo WTCC nel 2017 con Volvo Polestar, il gruppo cinese proprietario di Volvo Cars ha deciso di rimescolare le carte e affrontare nuovi impegni sportivi mettendo in "pensione" le Volvo e schierando le Lotus nel GT Svedese.

Chiaramente anche la S60 TC1 è finita nel museo in seguito ai cambi regolamentari adottati dal Mondiale Turismo, oggi FIA World Touring Car Cup, per cui diventava quasi obbligatorio scegliere qualcosa di nuovo per le prossime stagioni lavorando su una vettura TCR.

Leggi anche:

Ora c'è praticamente l'ufficialità dell'unione delle forze con il marchio cinese di Geely Group, Lynk & Co, con la quale Cyan Racing sta lavorando alla 03 TCR. Lo si può tranquillamente vedere in un video promozionale pubblicato sul canale YouTube della squadra dove un ragazzo fa un giro "spia" con un piccolo drone nella sede della squadra corse.

Passando per le varie stanze piene di computer degli ingegneri, museo con le macchine da gara e bacheche per i trofei, si arriva poi alla sala simulatore dove nell'abitacolo c'è Thed Björk al lavoro e, subito dopo, in un reparto dove una 03 è posta sui cavalletti. Ma è il gran finale a svelare le prime forme della 03 TCR, semicoperta da un telone e affiancata alla Volvo S60 TC1.

Qui un ingegnere afferra il drone facendo il chiaro gesto del "silenzio" ponendosi il dito indice sulle labbra, mentre gli altri coprono velocemente la macchina. A condire il tutto c'è anche la frase "E' il momento di iniziare un nuovo capitolo..." con l'hashtag #joinlynkcocyan.

Björk è rimasto pilota del gruppo Volvo-Cyan dopo essersi laureato Campione del Mondo e oggi è nella squadra di Yvan Muller nel WTCR, semifinanziata proprio dagli svedesi e con i quali l'alsaziano ha mantenuto rapporti.

Aggiungiamo anche che il team principal della Cyan Racing, Alexander Murdzevski Schedvin, aveva confermato che il TCR era sicuramente nei loro piani per il futuro.

L'intero progetto Lynk & Co e la 03 TCR dovrebbero essere presentati prima del termine della stagione, anche perché l'auto stradale verrà lanciata sul mercato dell'auto in Estremo Oriente nel 2019 e in Europa probabilmente dal 2020.

 
Prossimo articolo WTCR
Timo Scheider correrà con la terza Honda della Münnich Motorsport fino a fine stagione

Articolo precedente

Timo Scheider correrà con la terza Honda della Münnich Motorsport fino a fine stagione

Articolo successivo

Ma Qing Hua debutta nel WTCR in Cina con la Boutsen Ginion Racing al posto di Lessennes

Ma Qing Hua debutta nel WTCR in Cina con la Boutsen Ginion Racing al posto di Lessennes
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie TCR , WTCR
Piloti Thed Björk
Team Polestar Cyan Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie