Azcona: "WTCR ed ETCR assieme: che grande sfida!"

Mikel Azcona il prossimo weekend dovrà affrontare una grande sfida tra auto turismo tradizionali ed elettriche nello stesso evento.

Azcona: "WTCR ed ETCR assieme: che grande sfida!"

Il pilota della Cupra sarà al volante della Leon Competicion TCR per il round spagnolo del WTCR-FIA World Touring Car Cup, ma anche della e-Racer che utilizza nel Pure ETCR, sul tracciato del Motorland Aragon.

Azcona è reduce dal successo ottenuto a Vallelunga nel primo appuntamento della serie turismo elettrica e con il team Zengo Motorsport ora dovrà affrontare il doppio impegno, con la difficoltà di dover passare da un mezzo all'altro in poco tempo.

Un grande impegno fisico e mentale che lo spagnolo descrive così: "Al Motorland Aragón affronterò una grandissima sfida perché sarò sia nel WTCR sulla Cupra Leon Competición che nel Pure ETCR con la e-Racer, per cui quando avrò finito con uno, passerò subito all'altro".

“Sarà bello come doppio lavoro e dovrò adattarmi in fretta, analizzando i dati di entrambe le serie con la metà del tempo a disposizione fra una sessione e l'altra".

"Sono molto motivato, conosco bene la pista e penso che sarò competitivo in entrambi i campionati".

Mikel Azcona, Zengo Motorsport CUPRA Leon Competición

Mikel Azcona, Zengo Motorsport CUPRA Leon Competición

Photo by: WTCR

“Cercherò di lavorare al meglio per tirare fuori il massimo delle prestazioni, soprattutto per i tifosi presenti, ma sono due cose completamente diverse, come caratteristiche e quant'altro".

"Non hanno nulla a che fare come pesi, potenze, gomme. Per darti un'idea, sulla stessa pista non hai gli stessi punti di riferimento di frenata, velocità in curva, traiettorie, inerzia, modo di guidare e curvare. Una macchina è a trazione anteriore, l'altra posteriore. Mentalmente sono due cose che richiedono due approcci completamente diversi".

Azcona nell'ultimo round del WTCR in Portogallo ha centrato i primi punti in stagione grazie al 10° posto di Gara 1.

 

condividi
commenti
Hyundai RM20e: prototipo monstre da 810 CV in pista a Vallelunga
Articolo precedente

Hyundai RM20e: prototipo monstre da 810 CV in pista a Vallelunga

Articolo successivo

Pure ETCR: Aragon attende le Alfa Giulia di Romeo Ferraris

Pure ETCR: Aragon attende le Alfa Giulia di Romeo Ferraris
Carica i commenti