Audi regine in qualifica a Wuhan, Vernay in Pole Position per Gara 1

condividi
commenti
Audi regine in qualifica a Wuhan, Vernay in Pole Position per Gara 1
Di: Francesco Corghi
06 ott 2018, 06:20

Cinque RS 3 LMS occupano le prime file dello schieramento con il solo Oriola capace di piazzarsi secondo con la Cupra dietro al francese. Berthon terzo davanti a Dupont, Shedden e Vervisch, Ehrlacher settimo con la Honda, grande Ceccon ottavo sull'Alfa Romeo, Hyundai in fondo, male le Volkswagen.

Jean-Karl Vernay si è portato a casa la Pole Position per Gara 1 del WTCR a Wuhan al termine di una qualifica tiratissima che ha visto in 20 concludere nello spazio di appena 0"9.

Il pilota del Leopard Lukoil Team WRT ha piazzato la sua Audi RS 3 LMS in vetta con il crono di 1'22"846, ma le auto dei Quattro Cerchi sono state le grandi protagoniste, con ben cinque esemplari nelle prime sei posizioni. L'unico ad inserirsi fra loro è stato Pepe Oriola al volante della Cupra del Team OSCARO by Campos Racing, secondo a 0"044 dal leader.

“Grande qualifica, sono contento per il team - ha detto il francese - A Ningbo abbiamo avuto un weekend terribile, questo significa molto per noi. Abbiamo parlato tanto per migliorare e tornare davanti, ora ci concentreremo al massimo per la partenza, se saremo davanti alla prima curva sarà tutto più semplice".  

Leggi anche:

La seconda fila dello schieramento è tutta della Comtoyou Racing, con Nathanaël Berthon e Denis Dupont a precedere l'altra Audi RS 3 LMS del Leopard Lukoil Team WRT condotta da Gordon Shedden e quella del loro compagno Frédéric Vervisch.

Yann Ehrlacher è invece il migliore delle Honda Civic Type R portando quella della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport al settimo posto, mentre Kevin Ceccon ottiene il miglior piazzamento di sempre in qualifica per l'Alfa Romeo Giulietta della Romeo Ferraris, con il ragazzo del Team Mulsanne che si classifica ottavo.

Completano la Top10 le Peugeot 308 della DG Sport Compétition guidate da Aurélien Comte e Mat'o Homola, seguite dalla Honda Civic Type R di Esteban Guerrieri (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport) e da Aurélien Panis (Comtoyou Racing), unica Audi a restare fuori dai primi dieci.

Tredicesimo Zsolt Szabó con la Cupra preparata dalla Zengő Motorsport. Delusione in casa Sébastien Loeb Racing dato che Rob Huff è solo 14° e Mehdi Bennani 16° con le rispettive Volkswagen Golf GTI. Fra loro si piazza Ma Qing Hua sulla Honda Civic Type R della Boutsen Ginion Racing.

Grande difficoltà per le Hyundai i30 N: la prima in classifica è solo 17a con Thed Björk, seguita da quella di Yvan Muller, mentre i piloti del BRC Racing Team, Gabriele Tarquini e Norbert Michelisz, sono 21° e 24°; l'ungherese ha sostituito il motore e dovrà partire dal fondo dello schieramento, alle spalle dell'Alfa Romeo Giulietta di Fabrizio Giovanardi (Team Mulsanne-Romeo Ferraris). 

 
Cla # Pilota Chassis Tempo km/h
1 69 France Jean-Karl Vernay Audi 1'22.846 129.667
2 74 Spain Pepe Oriola Seat 1'22.890 129.598
3 23 France Nathanaël Berthon Audi 1'22.909 129.568
4 20 Belgium Denis Dupont Audi 1'22.959 129.490
5 52 United Kingdom Gordon Shedden Audi 1'22.989 129.443
6 22 Belgium Frédéric Vervisch Audi 1'23.004 129.420
7 68 France Yann Ehrlacher Honda 1'23.186 129.137
8 31 Italy Kevin Ceccon Alfa Romeo 1'23.201 129.113
9 7 France Aurélien Comte Peugeot 1'23.250 129.037
10 70 Slovakia Mat'o Homola Peugeot 1'23.256 129.028
11 86 Argentina Esteban Guerrieri Honda 1'23.322 128.926
12 21 France Aurélien Panis Audi 1'23.359 128.869
13 66 Hungary Zsolt Dávid Szabó Seat 1'23.368 128.855
14 12 United Kingdom Robert Peter Huff Volkswagen 1'23.506 128.642
15 55 China Ma Qing Hua Honda 1'23.545 128.582
16 25 Morocco Mehdi Bennani Volkswagen 1'23.651 128.419
17 11 Sweden Thed Björk Hyundai 1'23.655 128.413
18 48 France Yvan Muller Hyundai 1'23.669 128.391
19 42 Germany Timo Scheider Honda 1'23.771 128.235
20 27 France John Filippi Seat 1'23.777 128.226
21 30 Italy Gabriele Tarquini Hyundai 1'23.858 128.102
22 9 Netherlands Tom Coronel Honda 1'23.859 128.100
23 8 Hungary Norbert Nágy Seat 1'23.882 128.065
24 5 Hungary Norbert Michelisz Hyundai 1'24.672 126.870
25 88 Italy Fabrizio Giovanardi Alfa Romeo 1'24.860 126.589
Prossimo articolo WTCR
Giovanardi ai 200 km/h a muro a Wuhan, Alfa Romeo riparata a tempo di record

Articolo precedente

Giovanardi ai 200 km/h a muro a Wuhan, Alfa Romeo riparata a tempo di record

Articolo successivo

Jean-Karl Vernay e l'Audi trionfano senza patemi in Gara 1 a Wuhan

Jean-Karl Vernay e l'Audi trionfano senza patemi in Gara 1 a Wuhan
Carica i commenti