Aragón pronta ad entrare nel calendario del WTCR dal 2020

condividi
commenti
Aragón pronta ad entrare nel calendario del WTCR dal 2020
Di:
05 mar 2019, 07:29

La pista spagnola dovrebbe essere inserita fra gli eventi stagionali dopo che il promoter del circuito ha trattato con Eurosport Events un accordo quinquennale da 2,5 milioni di euro.

Il circuito di Aragón sarebbe in procinto di entrare a far parte del calendario del FIA WTCR a partire dalla stagione 2020.

Secondo quanto riportano i media spagnoli, nello specifico il quotidiano La Comarca, il promoter della pista RPM-MKTG ha raggiunto l'accordo con quello della serie, Eurosport Events, per essere inserito nelle gare già l'anno prossimo, per poi restarci per 5 anni.

La Spagna manca dal calendario della massima serie turismo ormai da anni, per cui per il tracciato di Alcañiz sarebbe una grandissima occasione per avere visibilità, ma anche per ospitare un campionato di livello mondiale.

Il contratto avrebbe un valore di 2,5 milioni di euro (escluse tasse), con il Motorland Aragón che punta forte su un campionato molto seguito in tutto il paese vista la presenza delle Cupra.

C'è comunque da far presente che per ora non è chiaro se a fine anno verrà rinnovato l'accordo per avere le vetture TCR in pista nella FIA World Touring Car Cup anche nelle stagioni a venire. Il contratto con Marcello Lotti e WSC Ltd. siglato con FIA ed Eurosport Events è in scandenza, ma François Ribeiro ha più volte detto che sarebbe "stupido" non prolungarlo, dato anche il successo riscontrato fra i team e le case.

Attualmente il calendario del WTCR è formato da 10 eventi e 30 gare in totale, per cui l'inserimento di Aragón potrebbe farne saltare uno fra quelli europei. Presumibilmente rischia la Slovacchia, dato che tutte le altre tappe del vecchio continente hanno un valore strategico sia per la presenza dei piloti di quei paesi (Ungheria e Olanda in primis), che a livello di costi e visibilità. Difficile toccare il Marocco, così come le piste asiatiche, il cui mercato dell'auto resta un punto di riferimento per le Case.

Articolo successivo
PWR Racing pronta a schierare le Cupra nel WTCR

Articolo precedente

PWR Racing pronta a schierare le Cupra nel WTCR

Articolo successivo

Alfa Romeo, la Giulietta TCR rivisitata per andare... Veloce: "Modificate le parti che ci facevano soffrire"

Alfa Romeo, la Giulietta TCR rivisitata per andare... Veloce: "Modificate le parti che ci facevano soffrire"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie TCR , WTCR
Location Motorland Aragon
Autore Francesco Corghi
Be first to get
breaking news