Yvan Muller: "Questo Titolo è frutto di grandi sacrifici!"

A marzo il francese era senz'auto: il team RML lo ha riportato al successo. E l'anno prossimo ci sarà Loeb...

Yvan Muller:
Yvan Muller è il nuovo Campione Del Mondo del WTCC: il francese ha matematicamente chiuso il discorso questa mattina, quando in Europa era appena l'alba, ottenendo il terzo posto in Gara 1 sul circuito giapponese di Suzuka. Muller conquista dunque per la quarta volta l'iride nel Mondiale Turismo, succedendo al britannico Rob Huff. Il pilota della Chevrolet-RML ha letteralmente dominato questa stagione (che ancora non è conclusa, mancando due gare), con gli avversari che spesso si sono dovuti accodare alla sua Cruze. "Questa vittoria è speciale per me - ha ammesso Muller - perchè ad un mese dall'inizio della stagione non sapevo ancora con chi avrei corso. Poi, fortunatamente, mi è arrivata la proposta del team RML, abbiamo stilato un programma, non senza difficoltà, dato il budget ridotto per un team privato, e alla fine i sacrifici fatti ci hanno portato a questo grande successo." Muller saluta e ringrazia il proprio team, dato che l'anno prossimo sarà al volante della Citroën C-Elysee: "La RML e tutti i ragazzi del team sono stati grandi, insieme abbiamo fatto un lavoro fantastico e, grazie a loro, ora posso festeggiare il mio quarto titolo mondiale. Ringrazio anche lo sponsor Lukoil che ci ha accompagnati e sostenuti in questa impresa." Infine, una battuta in vista della prossima stagione, che vedrà al fianco di Muller, un altro francese pluri-iridato, per un team tutto transalpino: "L'anno prossimo avrò come compagno di squadra Sébastien Loeb: lui, nel WRC ha vinto 9 volte, io 4 nel WTCC. In totale facciamo 13 Campionati del Mondo conquistati! Chissà, magari è un numero che al team Citroën porterà fortuna. Sarà una stagione durissima e tutta da vivere: se consideriamo che al via ci saranno anche Tarquini e Huff, abbiamo 15 titoli mondiali in griglia di partenza. Basterebbe convincere Andy Priaulx a ritornare per completare il tutto..." Yvan Muller aggiunge in bacheca anche la Coppa 2013, dopo aver già conquistato quella del 2008 con la Seat e quelle 2010-2011 con la Chevrolet. Oggi non ha potuto festeggiare molto in pista, causa l'incidente al via di Gara 2, ma con i round in Cina e a Macao, il francese avrà senz'altro la possibilità di tornare tra i protagonisti per le ultime ciliegine sulla torta di questa fantastica annata.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie