A Valencia Yvan Muller torna in pole position

A Valencia Yvan Muller torna in pole position

Qualifica incerta, col francese che batte di poco Gabriele Tarquini e Tom Coronel

Ha rischiato di non arrivare in Q2, ma poi il campione del mondo Yvan Muller ha portato la sua Chevrolet Cruze in pole position a Valencia, nel secondo appuntamento del Mondiale Turismo 2012. Il francese infatti si è visto annullare il suo giro più veloce per non aver rispettato i limiti della pista ed essere andato quindi con la sua vettura oltre le linee bianche che delimitano il tracciato. "Non sono molto convinto di quanto successo" ha detto Muller alla fine della sessione. "Vorrei vedere il replay, perché può anche essere che abbia toccato la linea bianca dell'uscita dei box in staccata alla curva 1, ma sarei sorpreso se scoprissi che ero oltre di molto". Per fortuna sua e della squadra è poi riuscito a far segnare un altro tempo utile con le gomme usate e così ha poi potuto gestire molto di più nella Q2, dove ha battuto di 363 millesimi Gabriele Tarquini e la sua Seat Léon, che avevano fatto segnare il miglior tempo in Q1. Il pilota della Lukoil Racing ce l'ha messa tutta per provare a stare davanti a Muller, andando anche nella ghiaia nell'ultimo tentativo cronometrato, ma si è comunque detto contento del risultato: "Ad essere onesti, non credo avrei potuto battere il tempo di Yvan. Ho bloccato le ruote in frenata alla curva 11 nel mio ultimo giro, e ho dovuto abortirlo. Ma dopo la pole di Monza, sono molto contento di questa prima fila qui." È andata meno bene all'altra Léon della Lukoil: dopo aver conquistato l'ottava posizione in griglia, Aleksei Dudukalo ha visto il posteriore della sua Seat andare in fiamme nel Parco Chiuso a fine sessione. Ottimo terzo Tom Coronel, migliore pilota BMW con la M3 della ROAL Motorsport. Il veterano olandese si è definito fortunato di questo risultato in Q2 dopo i problemi avuti con la trasmissione in Q1. Dopo qualche inghippo nelle seconde libere, bel risultato per il locale Pepe Oriola, quarto con la Léon della SUNRED e migliore degli Indipendenti. Solo quinto Robert Huff, con la seconda delle Chevrolet ufficiali, mentre addirittura nona la terza Cruze, battuta dalle BMW Indipendenti di Norbert Michelisz e Franz Engstler. Sarà Stefano D'Aste a partire davanti a tutti in Gara 2, che vedrà i primi 10 delle qualifiche invertiti rispetto a Gara 1.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tom Coronel , Yvan Muller , Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie