Una tuta a sorpresa per Stefano D'Aste a Sonoma

Una tuta a sorpresa per Stefano D'Aste a Sonoma

Il pilota italiano è pronto a stupire un'altra volta dopo il lancio di quella a "smoking tricolore"

Dopo la lunga pausa estiva, il circus del FIA World Touring Car Championship è pronto a tornare in pista nel weekend del 21-23 settembre e lo farà su uno dei più tecnici circuiti del continente americano, quello di Sonoma, in California. In questa "prima volta" del mondiale turismo sui 4.025 metri di Sears Point non mancheranno Stefano D'Aste e la sua BMW 320 TC curata dal team Wiechers Sport. Il pilota robbiatese giunge negli Stati Uniti dopo lo sfortunato round di Curitiba e, per onorare al meglio questo appuntamento, ha deciso di sorprendere tutti ancora una volta. Dopo il debutto dello "smoking da gara" avvenuto a Valencia, D'Aste sfoggerà una nuova tuta assolutamente particolare, come spiega lui stesso: "In California sarò in pista con una nuova tuta scaturita da un'altra mia idea pazza. Sicuramente sarà interessante e divertente vedere cosa ne pensa il pubblico, io l'ho ricevuta pochi giorni fa direttamente da OMP e ritengo sia fantastica! Non vi resta che aspettare settimana prossima per capire di cosa si tratta!". Ovviamente però il veloce pilota lombardo è anche focalizzato sulla gara, un round fondamentale per cercare di recuperare punti importanti nella classifica dello Yokohama Driver's Trophy prima della tripletta asiatica che chiuderà la stagione: "Anche Sonoma è un tracciato a me sconosciuto che ho potuto vedere solo tramite qualche onboard su YouTube. A Curitiba le Chevrolet erano imprendibili ma, per fortuna, la Federazione ha rivisto il Balance of Performance e noi di BMW avremo uno sconto di 20 Kg. Sarà importante scendere subito in pista con un buon setup e prendere confidenza con i curvoni e i saliscendi del circuito californiano: penso che sul passo gara potremo dire la nostra meglio che in qualifica, soprattutto se ci sarà caldo e se l'asfalto sarà particolarmente aggressivo. Le possibilità per far bene ci sono". Il nono round del FIA WTCC scatterà venerdì 21 settembre con una sessione di test da 45' prevista per le ore 13.45 locali; sabato spazio alle prove libere (ore 9 e 11.30) mentre le qualifiche sono programmate dalle 14.15 alle 14.50. Domenica 23 settembre si aprirà con il warm-up di 15 minuti, dalle 9 alle 9.15 per poi tornare in pista per Gara 1 alle 12.20 e subito a seguire, alle 13.25, per Gara 2. Entrambe le manche saranno sulla distanza di 15 giri e saranno trasmesse in diretta - alle 21.20 e 22.25 ora italiana - sull'emittentesatellitare Eurosport (canale 211 della piattaforma SKY oppure in diretta streaming web su www.eurosportplayer.it)

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Stefano D'Aste
Articolo di tipo Ultime notizie