Una notte in bianco alla Lada Sport Rosneft

condividi
commenti
Una notte in bianco alla Lada Sport Rosneft
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
17 mag 2015, 13:36

I meccanici hanno dovuto lavorare senza sosta sulle due Vesta di Huff e Van Lagen per mandarli in pista.

I meccanici della Lada Sport non hanno dormito per consentire a Rob Huff e Jaap Van Lagen di prendere punti nelle gare del WTCC in Germania.

Il britannico e l’olandese erano stati bloccati da problemi al motore sulle rispettive Vesta TC1 durante le Qualifiche del venerdì. La squadra ha lavorato senza sosta per rimandare i due in pista in tempo per le gare di sabato mattina. Il tutto è stato completato in extremis, anche se in Gara 1 Huff si è dovuto ritirare con lo sterzo danneggiato in un contatto, mentre Van Lagen è giunto 11°. In Gara 2 le cose hanno preso una piega diversa: Huff è giunto 7°, Van Lagen 9°.

“E’ stato fatto uno sforzo enorme per presentarci in griglia per le due gare, alla fine le cose sono andate meglio anche del previsto – ha detto Victor Shapovalov, Team Principal di LADA Sport Rosneft – Abbiamo capito alcune cose e ora andremo a Mosca più preparati per un’altra grande sfida.”

Prossimo articolo WTCC

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Nürburgring
Location Nürburgring
Piloti Robert Peter Huff, Jaap van Lagen
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie