Una Cruze della Münnich Motorsport per D'Aste

Una Cruze della Münnich Motorsport per D'Aste

Il genovese ritorna a correre nel Mondiale con una Chevrolet RML preparata dal team tedesco.

Una bella notizia per il WTCC e il mondo dei motori tricolore. Come anticipato un mese fa, Stefano D'Aste tornerà a correre nella massima serie Turismo per la stagione 2015.

Il genovese, dopo l'anno "sabbatico" che lo ha visto impegnato in Lotus Cup, salirà su una Chevrolet Cruze RML TC1 del team all-inkl.com Münnich Motorsport. La squadra tedesca, per bocca del proprio team principal René Münnich, aveva dichiarato che probabilmente si sarebbe impegnata con una sola vettura WTCC in questa annata, spostando le proprie attenzioni sul rallycross.

"Sono davvero contento di aver raggiunto l'accordo con Münnich Motorsport - ha dichiarato 40enne ligure ad Autosprint - Sono stato impegnato in Lotus Cup, ma il WTCC mi mancava e siccome quest'anno i due calendari non hanno concomitanze, posso tranquillamente affrontare entrambe le avventure."

D'Aste prende quindi il volante di un'auto a trazione anteriore dopo anni spesi al volante di BMW: "L'ultima macchina a trazione anteriore che ho guidato fu una Renault Mégane a Monza'99, ma spero di adattarmi in fretta alla Cruze. Ringrazio molto il team manager Dominik Greiner, con il quale vinsi il trofeo indipendenti nel 2007, e il proprietario della squadra René Münnich."

Infine una strizzatina d'occhio anche ad un'altra serie: "La Münnich Motorsport farà il rallycross con una Audi S3 Rx; è un campionato che mi ha sempre affascinato, chissà che non abbia la possibilità di fare qualcosa anche lì..."

D'Aste dovrebbe essere in azione con la sua nuova Cruze già nei test collettivi che si terranno a Barcellona venerdì.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Stefano D'Aste , René Münnich
Articolo di tipo Ultime notizie