Tom Coronel: "Sono stato sprecone"

In Argentina l'olandese non ha preso nemmeno un punto e ha ammesso di aver sbagliato troppo.

Tom Coronel:

L’olandese Tom Coronel ha ammesso i propri errori dopo le gare del WTCC in Argentina. All’Autódromo Termas de Río Hondo il pilota della ROAL Motorsport ha concluso solamente 14° nella prima gara a causa di un problema al motore della sua Chevrolet Cruze RML TC1.

Coronel era davanti in griglia nella seconda manche, ma ha sbagliato la frenata al termine del lungo rettilineo ed è finito fuori pista. Rientrato ai box per pulire il radiatore dai detriti, si è ritirato definitivamente per il danneggiamento dello splitter e del sottoscocca.

“Ho buttato via tutto, soprattutto in Gara 2 – ha ammesso il 43enne, che si era qualificato 9° e dunque partiva in prima fila in Gara 2 - Peccato perché le cose erano migliorate sempre di più in questo weekend.”

“In Gara 1 sono partito male e ho perso parecchie posizioni fin da subito. Non avevo potenza e sono rientrato ai box, dove hanno poi scoperto che mancava pressione al turbo. Risolto il tutto, non ci sono stati altri inconvenienti.”

“L’Argentina è un bellissimo paese, ma non sono tanto fortunato là. Non è stato l’inizio che speravamo, ma almeno sappiamo che potremo lottare per posizioni che contano.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Termas de Rio Hondo
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Piloti Tom Coronel
Articolo di tipo Ultime notizie