Tiroidite per Rydell, niente test al Nordschleife

Tiroidite per Rydell, niente test al Nordschleife

Lo svedese aveva dovuto saltare Marrakech ed è ancora ricoverato. L'Honda Racing Sweden valuta alternative.

Lo svedese Rickard Rydell non parteciperà alla sessione di prove del WTCC che si terrà sul Nürburgring Nordschleife.

Il pilota della NIKA Racing non aveva nemmeno corso a Marrakech per via della malattia che lo ha colpito la settimana scorsa. I medici gli hanno diagnosticato una brutta infiammazione alla tiroide.

Ecco il comunicato della sua squadra: “L’Honda Racing team Sweden conferma che la febbre alta che ha colpito Rickard Rydell è stata causata da una infiammazione alla ghiandola tiroidea, per questo il nostro pilota non ha corso a Marrakech.”

“I dottori dell’ospedale universitario “Karolinska” di Stoccolma hanno preso in cura il 47enne.”

“Rydell è sotto osservazione medica e riprenderà l’attività fisica gradualmente nei prossimi giorni. Per non correre rischi nel processo di recupero, l’Honda Racing team Sweden ha preso la decisione di non partecipare ai test del WTCC che si svolgeranno al Nürburgring Nordschleife.”

“Honda Racing team Sweden e Rickard Rydell sperano vivamente di essere presenti per il prossimo round della serie, in programma a Budapest l’ 1-3 maggio. Nel caso in cui il pilota non potesse tornare al volante della sua Honda Civic TC1 in Ungheria, la squadra valuterà eventuali altre opzioni, incluso reclutare un pilota di riserva temporaneo.”

“Honda Racing team Sweden si augura che Rickard Rydell possa recuperare velocemente.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Nürburgring
Circuito Nürburgring
Piloti Rickard Rydell
Articolo di tipo Ultime notizie