Test con una BMW del Proteam per il campione USA

condividi
commenti
Test con una BMW del Proteam per il campione USA
Di: Matteo Nugnes
07 mar 2011, 12:30

L'iniziativa fa parte del piano di collaborazione avviato con la serie statunitense

Arriva un ulteriore di prova della voglia di collaborare che si è venuta a creare tra gli organizzatori del WTCC e quelli dello US Touring Car Championship. E' di oggi infatti la notizia che il vincitore di quest'ultimo riceverà in premio un test con una BMW 320TC del Proteam Motosport, presenza fissa della serie iridata ormai da anni. L'intento di questa collaborazione sarebbe ovviamente quello di far sbarcare il WTCC negli States, per questo Marcello Lotti intanto è molto fiero di questa iniziativa: "Sono molto orgoglioso di questa iniziativa, che si inserisce perfettamente nei nostri piani per gettare un ponte tra il Campionato del Mondo e quei campionati nazionali che condividono la stessa visione di ciò che sono le corse turismo". Soddisfatto anche Ali Arsham, grande capo della serie a stelle e strisce, che si è detto decisamente convinto del potenziale dei suoi piloti: "Abbiamo tanti piloti di talento negli Stati Uniti e siamo felici che possano dimostrare al mondo di essere in grado di competere ai più alti livelli".
Prossimo articolo WTCC
La Bamboo in pista con O’Young e Taniguchi

Previous article

La Bamboo in pista con O’Young e Taniguchi

Next article

21 vetture nella entry list ufficiale del WTCC

21 vetture nella entry list ufficiale del WTCC

Su questo articolo

Serie WTCC
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie