Tarquini va avanti con SunRed e la Seat

Tarquini va avanti con SunRed e la Seat

La squadra spagnola schiererà sei Leon, iniziando la stagione con i motori TDI

La SunRed Engineering ha annunciato che anche in questa stagione andrà avanti nel WTCC con una formazione a sei punte, divisa in tre diverse squadre, di cui farà parte anche l'ex campione del mondo Gabriele Tarquini. Il pilota italiano sarà ancora al volante di una Seat Leon che ad inizio stagione sarà ancora dotata del vecchio motore TDI, anche se l'intenzione è di montare il più presto possibile un nuovo propulsore turbo da 1,6 litri. Tarquini dividerà il box con un esordiente, il russo Aleksei Dudukalo con i colori Lukoil SunRed. "Sono felice che la Lukoil mi abbia dato l'opportunità di continuare a correre nel WTCC, ma anche di avere Aleksei come compagno di squadra. Farà del mio meglio per aiutarlo in questa sua prima stagione" ha detto Gabriele. Sotto i colori della SunRed Engineering correranno invece il giovanissimo Pepe Oriola ed i già confermati Michel Nykjaer e Tiago Monteiro, anche loro tutti al volante delle Leon TDI. Stesso discorso che vale per lo svizzero Fredy Barth, che invece difenderà i colori della Swiss Racing by SunRed.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie