Tarquini raggiante: "Ci voleva proprio!"

La fantastica vittoria in Gara 2 arriva davanti al pubblico di casa dopo una stagione a lottare per migliorare la Civic.

Tarquini raggiante:

"Ci voleva proprio!!!" Poche, ma semplici e chiarissime parole, quelle utilizzate da Gabriele Tarquini per descrivere la bellissima vittoria in Gara 2 del WTCC a Suzuka.

Per il "cinghiale" è il primo successo stagionale, arrivato sfruttando la partenza dalla Pole Position della griglia invertita del secondo round giapponese. In Qualifica, infatti, la sua Honda Civic ufficiale non era riuscita a fare meglio del 10° tempo, con l'abruzzese visibilmente deluso al termine della sessione.

Domenica mattina c'era una sola cosa da fare, se si voleva tentare di vincere davanti al pubblico di casa. Partire bene e spingere a fondo per scavare il gap fra sè e gli avversari. Cosa che l'ottimo Tarquini ha fatto: "Certamente è il posto migliore dove conquistare la vittoria! E' un grande piacere vedere la gente felice per il successo di una Honda. Dopo le Qualifiche di sabato eravamo molto dispiaciuti, posso assicurarvi che non era la 10a posizione il nostro obiettivo primario. Oggi il passo gara era buono e la strategia consisteva nel fare una buona partenza e cercare di spingere fin da subito per guadagnare sugli inseguitori. Tutto è andato come previsto e ce l'abbiamo fatta. Come a Shanghai, abbiamo dimostrato che il passo gara è positivo, ora dobbiamo continuare a lavorare duramente per migliorare in Qualifica."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Suzuka
Circuito Suzuka
Piloti Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie