Huff trionfa in gara 2 e aggancia Muller in classifica

Huff trionfa in gara 2 e aggancia Muller in classifica

Il francese tocca Engstler e paga con un drive through. Bella prova per Michelisz e Tarquini

La seconda gara del weekend di Sonoma del WTCC rischia di diventare una tappa fondamentale della stagione 2012. La vittoria di Robert Huff, accompagnata dallo zero marcato in classifica a da Yvan Muller a causa di una penalità hanno riportato a pari punti i due piloti della Chevrolet, che quindi si contenderanno il titolo nei tre weekend della trasferta asiatica. Ma andiamo con ordine, perchè l'errore commesso da Muller è stato davvero clamoroso per un pilota della sua esperienza. Basta pensare che nello spazio di poche curve è riuscito a risalire dall'ottava alla quarta posizione. Poi, approfittando anche degli errori di Stefano D'Aste e Mehdi Bennani, si è ritrovato catapultado in seconda posizione, con appena quattro giri alle spalle. Dunque, avrebbe avuto tutto il tempo del mondo per tentare l'attacco ai danni del leader Franz Engstler, ma lo ha fatto con troppa fretta, toccando il posteriore della BMW del pilota tedesco, che è finito in testacoda. Immediata la reazione della direzione gara, che lo ha sanzionato con un drive through, tra le altre cose mentre aveva mandato in pista la safety car per rimuovere la vettura di Bennani. Il francese si è quindi trovato a ripartire dal fondo del gruppo, mentre il suo compagno/rivale prendeva la testa della classifica. Anche per Huff però non è stato affatto facile imporsi, visto che si è dovuto difendere fino all'ultimo metro dai tentativi di attacco di Norbert Michelisz, con tanto di errore della direzione gara che si è dimenticata di esporre la bandiera a scacchi, prolungando i suoi sforzi per un giro in più. Quella del pilota britannico però è una vittoria pesantissima, perchè appunto lo catapulta da -25 alla stessa quota di Muller. Michelisz invece giustamente ci ha provato fino alla fine, tentando di portare a casa la seconda vittoria, ma chiudendo comunque un ottimo weekend con due piazzamenti a podio e con una strepitosa doppietta tra gli Indipendenti, che gli ha consentito di prendere il largo in classifica. Il podio di gara 2 è stato poi completato dalla Seat di Gabriele Tarquini, che nel finale ha contenuto il tentativo di rimonta di Alain Menu, provando anzi a riagganciare Michelisz. Merita una citazione però anche il quinto posto di Tom Coronel, autore di una risalita spettacolare, dopo aver preso il via dal fondo dello schieramento con la sua BMW della ROAL Motorsport.

WTCC - Sonoma - Gara 2

WTCC - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Rob Huff
Articolo di tipo Ultime notizie